Vettel penalizzato di tre posizioni, Sainz sale al decimo posto

Il collegio dei commissari sportivi del GP d'Austria hanno deciso di sanzionare il pilota tedesco con una penalizzazione di tre posizioni sulla griglia di partenza di domani per aver bloccato Alonso in Q2. Seb con l'Aston Martin scatterà dall'11esima piazza, mentre si era qualificato ottavo. Beneficieranno di una posizione Russell, Stroll e Sainz.

Vettel penalizzato di tre posizioni, Sainz sale al decimo posto

La decisione era inevitabile e il provvedimento è arrivato puntuale: Sebastian Vettel è stato penalizzato di tre posizioni sulla griglia del GP d’Austria.

Il tedesco è stato giustamente sanzionato dal collegio dei commissari sportivi per aver bloccato l’Alpine di Fernando Alonso che era lanciata alla conclusione della Q2: l’Aston Martin di Seb ha proceduto troppo lentamente nelle curve 9 e 10, quelle che per il direttore di gara, Michael Masi, non potevano essere affrontate a bassa velocità perché i piloti lenti potevano essere motivo di grave pericolo per chi seguiva perché non aveva modo di cambiare traiettoria.

Vettel, che ha concluso la qualifica all’ottavo posto con la AMR21, domani dovrà scattare dall’undicesima piazza: in virtù di questa decisione avranno modo di scalare di una posizione nello schieramento i tre piloti che seguivano Sebastian: George Russell con la Williams scala ottavo, mentre il compagno di squadra Lance Stroll diventerà nono e il ferrarista Carlos Sainz decimo.

Il quattro volte campione del mondo si è subito scusato con Fernando Alonso, ma lo spagnolo ha commentato sarcasticamente quanto gli è successo, consapevole che avrebbe potuto approdare alla Q3 proprio con l’ultimo tentativo che è stato costretto ad abortire: “Un weekend rovinato già in qualifica per un giro!”.

Vettel perde anche 1 punto sulla patente ed è il sesto negli ultimi 12 mesi.

condivisioni
commenti
Ferrari: una scelta tattica per partire con le hard?
Articolo precedente

Ferrari: una scelta tattica per partire con le hard?

Prossimo Articolo

Ricciardo non trova le cause della sua crisi in McLaren

Ricciardo non trova le cause della sua crisi in McLaren
Carica commenti
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021