Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
07 mag
-
10 mag
21 mag
-
24 mag
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
FP1 in
106 giorni
02 lug
-
05 lug
FP1 in
127 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
141 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
155 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
183 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
190 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
204 giorni
24 set
-
27 set
FP1 in
211 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
FP1 in
239 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
246 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
260 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
274 giorni

F1: Vettel e Ricciardo i più "cattivi" del Mondiale 2019!

condivisioni
commenti
F1: Vettel e Ricciardo i più "cattivi" del Mondiale 2019!
Di:
29 dic 2019, 09:33

La stagione 2019 di F1 si è conclusa da poco. Diamo un'occhiata ai piloti che hanno accumulato più punti di penalizzazione nella propria licenza. In vetta ci sono noi eccellenti...

Il sogno di ogni pilota di F1 è chiudere una stagione in vetta alla classifica piloti, diventando così campioni del mondo. Oltre alla classifica più prestigiosa, c'è anche quella assai meno nobile stilata dal numero di sanzioni - parliamo di punti patente - accumulate nelle gare svolte in stagione.

Giunti ormai a fine 2019, andiamo a controllare dunque chi si sia aggiudicato la poco onorevole lista di pilota più "cattivo" della stagione. A sorpresa, in testa a questa speciale classifica troviamo due insospettabili. Questi, per altro, sono stati anche compagni di squadra per una stagione. Stiamo parlando del pilota della Ferrari Sebastian Vettel e di quello della Renault, Daniel Ricciardo.

Entrambi hanno accumulato 7 punti di penalità nelle rispettive licenze. Vettel ha collezionato queste sanzioni in 3 occasioni differenti. La prima in Canada, quando strinse Hamilton al muro per evitare di essere passato (la famosa manovra che poi creò un differente approccio alle sanzioni da parte dei commissari). La seconda a Silverstone, quando fu protagonista di un contatto con Max Verstappen. Per finire, il ritorno in pista a dir poco garibaldino all'Ascari, a Monza, quando colpiì la Racing Point di Lance Stroll in un weekend per lui a dir poco nero che coincise con la seconda vittoria stagionale e della carriera di Charles Leclerc.

I 7 punti persi diventano però 9 per l'incidente al Gran Premio degli Stati Uniti 2018. Dunque 9 complessivi in un anno. Vettel è andato vicino a dover saltare una gara: a un certo punto della stagione aveva infatti appena 3 punti a disposizione per evitare l'onta.

Per quanto riguarda Daniel Ricciardo, l'australiano ha ricevuto 2 sanzioni nell'arco di un Gran Premio, quello di Francia, in cui ha perso 3 punti complessivi. La terza sanzione è arrivata al Gran Premio del Brasile, quando il pilota della Renault fu protagonista di un incidente danneggiando Kevin Magnussen.

Se volete conoscere la classifica dei piloti più "cattivi" e sanzionati del 2019, cliccate nella gallery che trovate qui sotto. Troverete nelle didascalie i punti persi nella stagione terminata da poco.

Scorrimento
Lista

Sebastian Vettel - 7 punti di penalizzazione

Sebastian Vettel - 7 punti di penalizzazione
1/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Daniel Ricciardo - 7 punti di penalizzazione

Daniel Ricciardo - 7 punti di penalizzazione
2/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Daniil Kvyat - 5 punti di penalizzazione

Daniil Kvyat - 5 punti di penalizzazione
3/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi - 4 punti di penalizzazione

Antonio Giovinazzi - 4 punti di penalizzazione
4/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Kevin Magnussen - 4 punti di penalizzazione

Kevin Magnussen - 4 punti di penalizzazione
5/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Max Verstappen - 4 punti di penalizzazione

Max Verstappen - 4 punti di penalizzazione
6/20

Foto di: Евгений Сафронов

Lewis Hamilton - 4 punti di penalizzazione

Lewis Hamilton - 4 punti di penalizzazione
7/20

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Lance Stroll - 3 punti di penalizzazione

Lance Stroll - 3 punti di penalizzazione
8/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Romain Grosjean - 2 punti di penalizzazione

Romain Grosjean - 2 punti di penalizzazione
9/20

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Robert Kubica - 2 punti di penalizzazione

Robert Kubica - 2 punti di penalizzazione
10/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Kimi Raikkonen - 2 punti di penalizzazione

Kimi Raikkonen - 2 punti di penalizzazione
11/20

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Charles Leclerc - 2 punti di penalizzazione

Charles Leclerc - 2 punti di penalizzazione
12/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

George Russell - 1 punto di penalizzazione

George Russell - 1 punto di penalizzazione
13/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Pierre Gasly - 1 punto di penalizzazione

Pierre Gasly - 1 punto di penalizzazione
14/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sergio Pérez - 1 punto di penalizzazione

Sergio Pérez - 1 punto di penalizzazione
15/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Alex Albon - 1 punto di penalizzazione

Alex Albon - 1 punto di penalizzazione
16/20

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Carlos Sainz Jr. - 1 punto di penalizzazione

Carlos Sainz Jr. - 1 punto di penalizzazione
17/20

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Nico Hulkenberg - 1 punto di penalizzazione

Nico Hulkenberg - 1 punto di penalizzazione
18/20

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Valtteri Bottas - 0 punti di penalizzazione

Valtteri Bottas - 0 punti di penalizzazione
19/20

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lando Norris - 0 punti di penalizzazione

Lando Norris - 0 punti di penalizzazione
20/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Hamilton: "Incontrare Lauda prima della scomparsa mi ha colpito"

Articolo precedente

Hamilton: "Incontrare Lauda prima della scomparsa mi ha colpito"

Prossimo Articolo

Kubica: "Il mio ritorno in F1? Qualcosa che ricorderò per sempre"

Kubica: "Il mio ritorno in F1? Qualcosa che ricorderò per sempre"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Autore Federico Faturos