F1 | Vasseur: "La poca affidabilità ci è costata una fortuna"

Frédéric Vasseur, team principal di Alfa Romeo, sottolinea la delusione per la perdita di diversi punti nella prima metà della stagione 2022 di Formula 1 a causa di problemi legati all'affidabilità.

F1 | Vasseur: "La poca affidabilità ci è costata una fortuna"
Carica lettore audio

Superata da poco la metà della stagione 2022 di Formula 1, è lecito annoverare Alfa Romeo come una delle piacevoli sorprese del 2022.

51 punti raccolti sino a ora, il sesto posto nel Mondiale Costruttori - a oggi - saldamente nelle mani, a 17 lunghezze di vantaggio nei confronti dei primi inseguitori. Insomma, un team ritrovato grazie al cambio di regolamento tecnico che ha permesso a tutti di ripartire da zero.

A spiegare i miglioramenti fatti nel corso della passata stagione, in sede di progettazione della vettura, è stato il team principal Frédéric Vasseur ai microfoni di Motorsport.com.

"Penso che siamo riusciti a fare un passo avanti. Abbiamo fatto un buon passo avanti in termini di prestazioni pure, anche grazie a diversi fattori".

"Come sempre non si tratta mai di una cosa sola. Penso che il motore Ferrari abbia fatto un passo avanti. Abbiamo fatto lo stesso lavoro anche dal punto di vista del telaio. E credo che Valtteri e Zhou si stiano comportando bene. Nel complesso, si tratta di un buon passo avanti".

Zhou Guanyu, Alfa Romeo C42

Zhou Guanyu, Alfa Romeo C42

Photo by: Joao Filipe / DPPI

Se le prestazioni sono nettamente in crescita rispetto alle ultime stagioni, le monoposto realizzate a Hinwil hanno anche dovuto fare i conti con diversi problemi d'affidabilità che ne hanno pregiudicato i risultati in diverse gare, facendo perdere ad Alfa Romeo la possibilità di rimanere incollata al treno formato da Alpine e McLaren che si stanno giocando la quarta posizione nel Mondiale Costruttori.

"Ora, in termini di risultati, abbiamo avuto anche qualche problema dal punto di vista dell'affidabilità. Questo ci è costata una fortuna in termini di punti, mentre in alcuni eventi eravamo in ottima forma, come a Jeddah o a Silverstone, e lo siamo stati con entrambe le monoposto".

"E' un vero peccato per noi e per il nostro campionato, ma è andata così e possiamo solo cercare di rimediare nella seconda parte della stagione".

Vasseur, analizzando le prestazioni dei team di centro classifica, pensa che Alfa Romeo stia rispettando le aspettative di inizio stagione.

"Credo che nessuno sapesse quale sarebbe stato il risultato della prima qualifica al primo giorno di test. Eravamo tutti un po' sorpresi dalla situazione, perché avevamo tutti per le mano vetture completamente nuove e non avevamo alcun riferimento".

"Tutti hanno sviluppato per conto proprio e abbiamo fatto tutto al buio. Ma no, sorpreso forse non è la parola giusta, perché sapevo che avevamo fatto un grande sforzo per il 2022 e mi aspettavo una situazione del genere. E' sicuramente una bella sensazione", ha concluso Vasseur.

Leggi anche:
condivisioni
commenti
F1 | Binotto: "Motore? Ecco perché abbiamo preferito le prestazioni"
Articolo precedente

F1 | Binotto: "Motore? Ecco perché abbiamo preferito le prestazioni"

Prossimo Articolo

Video F1 | Chinchero: "Ecco cosa cambierà con la nuova direttiva tecnica"

Video F1 | Chinchero: "Ecco cosa cambierà con la nuova direttiva tecnica"