Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Intervista
Formula 1 GP di Gran Bretagna

F1 | Vasseur: "Gli aggiornamenti danno più carico. Andiamo avanti!"

Il team principal della Scuderia non è disposto a fare un passo indietro: anche a Silverstone la SF-24 disporrà degli aggiornamenti portati in Spagna, nella speranza che sulla pista inglese i tecnici riescano ad estrarre il vero potenziale della rossa per tornare a "...lottare per punti pesanti in gara".

Charles Leclerc, Ferrari SF-24

Charles Leclerc, Ferrari SF-24

Foto di: Ferrari

Fred Vasseur non sente ragioni. Carlos Sainz, dopo il lavoro di lunedì al simulatore di Maranello, ha consigliato il team del Cavallino di fare un passo indietro, per montare a Silverstone il fondo vecchio per evitare che si ripresenti anche nel GP di Granm Bretagna il saltellamento della SF-24 che ha penalizzato le prestazioni della rossa in Spagna e Austria.

Il team principal francese è certo che i tecnici diretti da Enrico Cardile abbiano sviluppato delle soluzioni utili ad incrementare le prestazioni. Adesso sta al lavoro di pista sapere estrarre il potenziale dalla macchina...
"Il Gran Premio di Gran Bretagna è uno degli appuntamenti più tradizionali del campionato insieme a quello d’Italia. La pista di Silverstone presenta curve da alta velocità che premiano le vetture e i piloti migliori. Sono convinto che a Maranello i nostri ingegneri abbiano lavorato bene, creando un pacchetto di aggiornamenti che ci ha dato maggior carico aerodinamico. Ora sta a noi riuscire a estrarre in pista dalla SF-24 il potenziale che sappiamo esserci".

Frederic Vasseur, Team Principal Scuderia Ferrari

Frederic Vasseur, Team Principal Scuderia Ferrari

Foto di: Ferrari

Il numero uno della Gestione Sportiva confida che la Ferrari possa beneficiare a Silverstone di tre turni di prove libere per trovare il giusto setup...
"Questo weekend avremo il formato standard, con tre sessioni di prove libere, che dovremo utilizzare per trovare un assetto che permetta di sfruttare le novità. Come ho detto anche a Imola, quando sono arrivati i primi upgrade, saper mettere a punto al meglio la vettura può valere tanto quanto il peso specifico delle nuove componenti. Dobbiamo riuscire a fare un lavoro migliore, mettere in condizione Charles e Carlos di essere più brillanti in qualifica e di lottare per punti pesanti la domenica in gara".

Il transalpino continua a insistere sull'esigenza di migliorare il rendimento in qualifica, nella speranza di rimettersi dietro alle spalle almeno la Mercedes che in Austria ha colto la prima vittoria stagionale con George Russell sulla W15, prendendosi un meritato successo che, invece, avrebbe dovuto essere del Cavallino...

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente F1 | Simulazione Megaride: a Silverstone si temono i carichi laterali
Prossimo Articolo F1 | Haas: ufficiale l'ingaggio di Oliver Bearman per il 2025

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia