Bottas: "La Malesia sarà una vera sfida"

In casa Williams pongono l'accento sul tema del raffreddamento, fondamentale con il caldo di Sepang

Bottas:
Il Gp della Malesia sarà un esame importante per la Williams, che in Australia ha mostrato sicuramente di avere un potenziale importante, senza riuscire però ad esprimerlo al meglio per alcune circostanze sfortunate: la gara di Felipe Massa è durata solo pochi metri, prima che la sua FW36 venisse centrata dalla Caterham di Kamui Kobayashi, che ha accusato un problema di freni alla prima staccata. E' andata meglio a Valtteri Bottas, che ha toccato un muretto, rimanendo vittima di una foratura. Il finlandese però ha sfoderato una grande rimonta, risalendo fino al sesto posto finale, divenuto poi quinto dopo la squalifica della Red Bull di Daniel Ricciardo. La sensazione però è che senza quell'inconveniente Bottas avrebbe anche potuto puntare al podio, quindi quella di Sepang sarà una verifica importante per le ambizioni della squadra di Grove. A poche ore dall'inizio del weekend, Massa si è concentrato sugli aspetti ambientali da fronteggiare in questo secondo round iridato: "In Malesia c'è sempre molto caldo e molta umidità, quindi dal punto di vista fisico è una gara molto dura per noi piloti. Questo ovviamente ha un impatto importante anche sulle gomme e sul loro degrado. Quando si arriva a Sepang poi non si può non tenere in considerazione il meteo, perchè c'è sempre la possibilità di dover fronteggiare dei violenti temporali, inoltre i cambiamenti sono spesso repentini. Tutte queste componenti la rendono sempre una gara emozionante per i tifosi, ma molto difficile per i piloti. La mia speranza però è di poter fare una buona corsa". Bottas invece ha parlato degli aspetti più tecnici, sottolineando l'importanza del sistema di raffreddamento: "La Malesia sarà una vera sfida non solo per noi, ma per tutte le squadre. Il raffreddamento sarà un fattore importante con temperature tanto alte, inoltre abbiamo ancora tanto da imparare con le nuove power unit e questo caldo ci permetterà di far crescere la nostra curva di apprendimento. Potrebbe essere la gara più calda di questa stagione e non è facile affrontarla in questa fase in cui tutti quando siamo ancora nel pieno dello sviluppo. Poi è una gara tosta anche dal punto di vista fisico per noi piloti, però questa è davvero una bella, con tante curve ad alta velocità".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Felipe Massa , Valtteri Bottas
Articolo di tipo Ultime notizie