F1: una posizione di penalità per Perez al Mugello

I commissari hanno punito il messicano per il contatto con Raikkonen alla "San Donato", tenendo però conto del fatto che in quel punto la visibilità era ridotta causa una corsia d'uscita molto lunga dai box.

F1: una posizione di penalità per Perez al Mugello

Sergio Pérez ha ricevuto una posizione di penalità sulla griglia di partenza del GP di Toscana Ferrari 1000 dopo la collisione con Kimi Raikkonen durante le Libere 2 andate in scena al Mugello oggi pomeriggio.

Il pilota della Racing Point ha colpito infatti la Alfa Romeo del finlandese spedendola nella ghiaia alla 'San Donato', con "Iceman" che è comunque riuscito a fare ritorno ai box, seppur i commissari abbiano dovuto esporre la bandiera rossa per ripulire la carreggiata dai detriti.

Pérez si è giustificato dicendo che non poteva prendere una traiettoria diversa all'uscita dei box, ma i giudici non hanno però potuto evitare di penalizzarlo visto l'evidente danno creato, per cui hanno optato per l'arretramento di una posizione.

In tutto ciò, si è tenuto conto del fatto che il messicano era stato anche avvisato dell'arrivo di Raikkonen, intento ad effettuare il suo giro lanciato.

"L'uscita dei box è lunga e stretta, è la prima volta che veniamo qui e forse i commissari dovrebbero cambiarla perché effettivamente troppo lunga - ha detto Pérez - Quando sei all'uscita non hai molta visibilità, per cui potrebbe verificarsi un incidente".

Sergio Perez, Racing Point RP20
Sergio Perez, Racing Point RP20
1/9

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sergio Perez, Racing Point RP20
Sergio Perez, Racing Point RP20
2/9

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sergio Perez, Racing Point saluta i fan
Sergio Perez, Racing Point saluta i fan
3/9

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sergio Perez, Racing Point saluta i fan
Sergio Perez, Racing Point saluta i fan
4/9

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sergio Perez, Racing Point, nel cockpit
Sergio Perez, Racing Point, nel cockpit
5/9

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sergio Perez, Racing Point RP20
Sergio Perez, Racing Point RP20
6/9

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sergio Perez, Racing Point RP20
Sergio Perez, Racing Point RP20
7/9

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sergio Perez, Racing Point RP20
Sergio Perez, Racing Point RP20
8/9

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sergio Perez, Racing Point RP20
Sergio Perez, Racing Point RP20
9/9

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Ferrari: meno peggio del solito, ma ci saranno sorprese
Articolo precedente

Ferrari: meno peggio del solito, ma ci saranno sorprese

Prossimo Articolo

Piloti pazzi del Mugello: è plebiscito per la pista "old school"

Piloti pazzi del Mugello: è plebiscito per la pista "old school"
Carica commenti
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021