Ufficiale: alla Williams arriva anche Rob Smedley

Ufficiale: alla Williams arriva anche Rob Smedley

L'ex ferrarista sarà il responsabile delle prestazioni del veicolo. Dalla Marussia c'è lo stratega Richard Lockwood

Continua l'importante campagna di rafforzamento dello staff tecnico intrapresa dalla Williams a cavallo tra le stagioni 2013 e 2014. Come si vociferava da tempo, a Grove è arrivato anche Rob Smedley, ingegnere di pista di Felipe Massa in Ferrari, che quindi seguirà il pilota brasiliano anche in questa sua nuova avventura. Per l'ex ferrarista è stata creata una nuova posizione, sarà infatti responsabile delle prestazioni del veicolo. Questo vuol dire che rafforzerà la squadra che lavora a bordo pista, ma avrà un ruolo importante anche nello sviluppo della monoposto in fabbrica nell'arco di tutta la stagione. Una volta terminato il periodo di "gardening", Rob sarà operativo a partire dal Gp del Bahrein, coordinando anche il lavoro di Andrew Murdoch e di Jonathan Eddolls, ingegneri rispettivamente di Felipe Massa e di Valtteri Bottas. Quello di Smedley però non è stato l'unico arrivo alla corte di Sir Frank annunciato oggi: dalla Marussia è stato ingaggiato anche Richard Lockwood, che si occuperà delle strategie di gara, lavorando a stretto contatto con l'attuale stratega Randeep Singh, che comunque resterà in squadra per tutto il 2014. "La Williams sta attraversando una fase di grande cambiamento e questi nuovi arrivi dicono molto delle nostre ambizioni, quindi sono felice di dare il benvenuto ad entrambi. Il 2014 ha portato un enorme cambiamento regolamentare, quindi è importante aver allungato la nostra squadra tecnica per riportare il team al successo che merita" ha commentato Pat Symonds.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie