F1, Tost: "Tsunoda sarà pilota AlphaTauri, presto o tardi"

Franz Tost, team principal dell'AlphaTauri, non lesina complimenti al pilota giapponese e gli apre le porte del suo team. Il suo approdo in F1 sembra solo una questione di tempo.

F1, Tost: "Tsunoda sarà pilota AlphaTauri, presto o tardi"

Da sempre Honda cerca di avere un pilota giapponese di alto livello che possa competere nei piani alti della F1 e difendere i propri colori nella serie più rappresentativa del motorsport a 4 ruote.

Questa operazione non è quasi mai riuscita, almeno ad alti livelli, ma ora c'è un prospetto nelle serie propedeutiche che lascia ben sperare Honda, ma anche i team a cui fornisce le proprie power unit.

Stiamo parlando di Yuki Tsunoda, distintosi già l'anno passato in FIA Formula 3 e ora grande protagonista della FIA Formula 2, categoria da cui, nelle ultime stagioni, sono usciti piloti del calibro di Charles Leclerc, George Russell, Lando Norris, ma anche il nostro Antonio Giovinazzi.

Honda, ma anche Red Bull, sostengono la carriera di Tsunoda e lui, nel corso di questi mesi, sta mostrando di avere doti per poter ambire a un sedile in AlphaTauri, team B della Red Bull ideato per "svezzare" i giovani talenti come ha fatto in passato - quando ancora si chiamava Toro Rosso - con Sebastian Vettel, Daniel Ricciardo, Carlos Sainz e Max Verstappen.

A tessere le lodi di Tsunoda non è certo stato un personaggio qualunque. Parliamo di Franz Tost, team principal AlphaTauri, il quale ha prospettato un futuro brillante per il giapponese in F1 proprio con la squadra faentina.

"Prima di tutto, Red Bull e Honda stanno supportando Tsunoda perché è un pilota fantastico. E' un pilota di grande talento, ha tante qualità che ha mostrato in Formla 3 lo scorso anno e che sta mostrando anche quest'anno".

"Mi ricordo la gara in Austria, quando ha corso in condizioni di pista bagnata. Era in testa alla classifica, stava comandando la gara, ma a causa di un guasto alla radio è stato chiamato ai box troppo tardi. Per fare il pit stop, ma chiaramente era troppo tardi. E comunque ha finito secondo. Poi a Silverstone ha vinto la gara".

"Lui sta ancora migliorando le sue performance, sta diventando sempre più esperto e mi aspetto di averlo, presto o tardi, in Alphatauri, chiaramente".

condivisioni
commenti
F1: tutti i team hanno firmato il nuovo Patto della Concordia!

Articolo precedente

F1: tutti i team hanno firmato il nuovo Patto della Concordia!

Prossimo Articolo

F1, Pirelli: le gomme prototipo 2021 provate nei GP di settembre?

F1, Pirelli: le gomme prototipo 2021 provate nei GP di settembre?
Carica commenti
Podcast F1 | Bobbi: "Max ha gestito il posteriore meglio di Lewis" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Max ha gestito il posteriore meglio di Lewis"

Max Verstappen ha saputo gestire meglio un posteriore instabile per tutti, in occasione del Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1. L'olandese allunga in classifica su Hamilton, che lascia Austin con una vera e propria mazzata a livello morale

Piola: "Mercedes pensa alla gara, Red Bull rischia" Prime

Piola: "Mercedes pensa alla gara, Red Bull rischia"

Nuovo video di analisi tecnica di Motorsport.com. Franco Nugnes e Giorgio Piola commentano quanto accaduto nel sabato di Austin, con una Red Bull che conquista una pole position e una grande occasione. C'è il rischio di ripetere un finale mondiale come Hill/Schumacher nel '94?

Formula 1
24 ott 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis e W12, inspiegabili difficoltà di guida" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis e W12, inspiegabili difficoltà di guida"

Qualifiche strabilianti in quel di Austin, con Max Verstappen che conquista la dodicesima pole della carriera davanti a Lewis Hamilton. Terzo Perez, mentre Charles Leclerc, in virtù della penalità di Bottas, scatterà dalla quarta posizione. Orecchie basse in Mercedes, con una W12 brutta copia di quella vista al venerdì

Formula 1
23 ott 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Traiettoria ideale da sacrificare per i bump" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Traiettoria ideale da sacrificare per i bump"

Il tema caldo del venerdì di prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1 è rappresentato dall'alto numero di bump e sconnessioni dell'asfalto texano. I piloti sono chiamati a far fronte a questi inconveniente, andando spesso e volentieri a sacrificare la traiettoria

Formula 1
22 ott 2021
F1 | Piola: "I dossi penalizzano l'assetto rake Red Bull" Prime

F1 | Piola: "I dossi penalizzano l'assetto rake Red Bull"

Dal venerdì di Austin emerge una Red Bull apparsa in difficoltà: sul tracciato texano, l'assetto rake delle monoposto di Verstappen e Perez è un'arma a doppio taglio. Nella prima sessione, le due Red Bull hanno sofferto più di altre i bum e le sconnessioni dell'asfalto

Formula 1
22 ott 2021
Piola: "L'assenza di Newey si è fatta sentire in Red Bull" Prime

Piola: "L'assenza di Newey si è fatta sentire in Red Bull"

In questo nuovo video di Motorport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola commentano la situazione dei team arrivati sul tracciato di Austin, pronti ad affrontare il weekend del Gran Premio degli Stati Uniti. La sfida tra Mercedes e Red Bull è sempre più accesa...

Formula 1
21 ott 2021
Ceccarelli: “Il risparmio mentale conta nella prestazione” Prime

Ceccarelli: “Il risparmio mentale conta nella prestazione”

Torna l'appuntamento del mercoledì mattina firmato Motorsport.com. In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes ed il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine ci parlano dell'importanza dell'avere una mente allenata, capace di bruciare meno energie possibili al fine di massimizzare il risultato con il minimo sforzo. Situazione utile nella vita di tutti i giorni, ma che in pista può fare la differenza

Formula 1
20 ott 2021
F1: l'enigma del denaro dietro le ultime scelte del calendario Prime

F1: l'enigma del denaro dietro le ultime scelte del calendario

Con l'ingresso di Liberty Media si è scelto di far entrare in calendario circuiti veri, ma la necessità di ottenere introiti può portare la Formula 1 su tracciati anonimi e costringere le squadre ad estenuanti triplette.

Formula 1
19 ott 2021