Toro Rosso passerà al motore Ferrari 2016?

condivisioni
commenti
Toro Rosso passerà al motore Ferrari 2016?
Franco Nugnes
Di: Franco Nugnes , Direttore Responsabile
20 gen 2016, 09:45

A Faenza non escludono l'idea di adeguare la STR11 alla nuova power unit nel corso della stagione

Max Verstappen, Scuderia Toro Rosso STR10
Max Verstappen, Scuderia Toro Rosso
Max Verstappen, Scuderia Toro Rosso STR10
Carlos Sainz Jr., Scuderia Toro Rosso STR10
Carlos Sainz Jr., Scuderia Toro Rosso STR10
Carlos Sainz Jr., Scuderia Toro Rosso STR10
Sebastian Vettel, Ferrari

Non c'è niente di ufficiale, ma è qualcosa più di un'idea: la Toro Rosso nel corso della stagione 2016 potrebbe decidere di aggiornare la STR11 passando alla power unit Ferrari 2016 rinunciando a quella dello scorso anno con cui inizierà la stagione. Sarebbe stato fatto un... sondaggio con gli uomini di Maranello per valutare se questa opportunità potesse essere praticabile a campionato avviato, anche a livello regolamentare.

Il team romagnolo è convinto di fare un importante salto di qualità ridotando la sua monoposto di un motore del Cavallino rampante, anche se nelle specifiche del 2015. I tecnici diretti da James Key sono sicuri di incrementare sensibilmente le prestazioni rispetto alla power unit Renault montata lo scorso anno.

L'opzione potrebbe diventare realtà se i risultati porteranno la Toro Rosso a lottare per posizioni importanti nella classifica del mondiale Costruttori: l'investimento sarebbe importante: oltre a negoziare con la Ferrari il sovrapprezzo per disporre dello 059/4 andrebbe rifatto anche il cambio e spostato lo scambiatore di calore del compressore, ma Franz Tost sta valutando l'opportunità perché una scalata verso le posizioni alle spalle dei top team potrebbe valere l'investimento, dal momento che i costi potrebbero essere coperti dall'incremento dei proventi FOM.

Nonostante il ritardo con cui è stato dato il via alla costruzione della STR11, c'è un certo ottimismo nel team di Faenza perché i dati aerodinamici che sarebbero scaturiti dalla galleria del vento di Bicester sono piuttosto incoraggianti. Ricordiamo che la squadra proprietà della Red Bull ha implementato in Gran Bretagna il reparto progettazione e CFD, mentre in Romagna è stata allestita una modernissima factory (le monoposto vengono assemblate al secondo piano, per cui vengono elevate da uno speciale montacarichi) nella quale si ingegnerizzano e si costruiscono tutte le parti della STR11.

Prossimo articolo Formula 1

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Carlos Sainz Jr., Max Verstappen
Team Ferrari, Toro Rosso
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Rumor