Raikkonen: "Per ora preferisco le rain Pirelli del 2015"

Il ferrarista, però, ha provato solo alcune delle soluzioni 2016. Kimi ritiene utile questo test bagnato

Kimi Raikkonen non è entusiasta delle nuove gomme rain della Pirelli. Il pilota della Ferrari ha completato 99 giri della pista corta del Paul Ricard, provando una serie di coperture prototipali che sono state messe a confronto con le rain blu dello scorso anno su un tracciato artificialmente innaffiato.

Il finlandese, al debutto in pista nel 2016, ha detto che è ancora presto per giudicare le prestazioni degli pneumatici nuovi, ma ha ammesso che si sentiva più a suo agio con la copertura dello scorso anno...
"Penso che sia troppo presto per dirlo - ha spiegato Kimi a Motorsport.com - abbiamo girato con la stessa gomma rain dello scorso anno e poi alcune delle soluzioni nuove. La sensazione è che siano meglio quelle del 2015, ma non ho provato tutte le soluzioni nuove".

 Il ferrarista che era piuttosto scettico all'idea di girare in questa sessione, sembra tuttavia aver cambiato idea:
"Penso che sia stato un bene girare. Era un po' che non guidavo e poi si può sempre imparare qualcosa: è stata una sessione utile a capire di più come lavora la monoposto sul bagnato. Abbiamo potuto girare in condizioni simili per tutto il giorno. Così aiutiamo la Pirelli nello sviluppo ed è utile anche per noi. Insomma non è stato male...".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Paul Ricard, test di gennaio
Sub-evento Giorno 1
Circuito Circuit Paul Ricard
Piloti Kimi Raikkonen
Team Ferrari
Articolo di tipo Test
Tag TEST, pirelli