La Toro Rosso domani cambierà il musetto?

La Toro Rosso domani cambierà il musetto?

La squadra di Faenza ha superato il crash di una soluzione più estrema per la STR9

Il primo tentativo era stato fallito, ma alla seconda prova il nuovo muso della Toro Rosso è stato promosso nel crash test di omologazione FIA. Domani, quindi, la STR9 che sarà guidata da Daniil Kvyat dovrebbe cambiare... faccia mostrando per la prima volta un naso con un disegno più aggressivo di quello attuale: stando alle indiscrezioni che ci giungono dal Bahrein dovrebbe avere una becco più accentuato e i piloni che reggono l'ala anteriore dovrebbero essere leggermente inclinati. La squadra romagnola sta cercando di superare le difficoltà dovute all'installazione del motore Renault Energy, lavorando sodo e senza polemiche nei confronti del fornitore francese. La STR9 oggi non ha cercato i tempi dal momento che Jean-Eric Vergne si è dedicato al lavoro di sviluppo nella e alla ricerca del buon dopo le novità introdotte già ieri alla carrozzeria nel posteriore. Nei piani della squadra c'erano anche delle mappature del motore e valutazioni sull'impianto dei freni e quello di raffreddamento. Jean-Eric Vergne si è dichiarato soddisfatto: “Abbiamo completato un buon numero di giri senza grossi problemi, anche se resta ancora molto lavoro da fare. Sappiamo di aver fatto un importante passo avanti e dobbiamo continuare ad acquisire chilometri nei due giorni di test che ancora restano. Tornerò in macchina domenica e spero di essere bella condizione di simulare una qualifica e una gara".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Test
Circuito Vallelunga
Piloti Daniil Kvyat
Articolo di tipo Ultime notizie