Ferrari: promosso il diffusore posteriore modificato

Ferrari: promosso il diffusore posteriore modificato

Sulla F14 T gli aerodinamici diretti da De Beer cercano il carico sotto la struttura anti crash

La Ferrari ha promosso il diffusore posteriore modificato, così come l'ala anteriore nuova: l'evoluzione aeodinamica della F14 T, quindi, sta seguendo le indicazioni della galleria del vento, segno che questa volta i valori di riscontro fra il wind tunnel e la pista ci sono. Alla ricerca di un incremento del carico, dopo l'abolizione del beam wing per volere della FIA, gli aerodinamici di Maranello che hanno in Dirk De Beer il nuovo capo, hanno deciso di lavorare nell'area centrale, sotto la struttura anti crash posteriore. Si nota un fiorire di piccoli spoiler e alette in una zona della monoposto che è molto sensibile. Foto Effe 1 tech

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Test
Circuito Vallelunga
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie