McLaren: due nolder intorno agli sforghi di aria calda

McLaren: due nolder intorno agli sforghi di aria calda

Sulla M4-29 si cominciano a vedere le prime modifiche alla ricerca del carico aerodinamico che manca

La McLaren ha montato due nolder sulle estremità degli sfoghi d'aria calda in coda alla MP4-29: i tecnici diretti da Tim Goss hanno iniziato a introdurre piccoli sviluppi sulla macchina di Woking che sta macinando chilometri con il debuttante Kevin Magnussen. Il giovane danese ha già coperto 43 tornate nella mattinata, alternandosi al comando della lista dei tempi. Nell'immagine si possono notare le due labbra aggiuntive che servono a deviare i flussi che lambiscono la carrozzeria lungo i vistosi sfoghi d'aria. Trattandosi di Sakhir di una pista che richiede un buon carico aerodinamico, questo esperimento serve a verificare se si può incrementare la forza verticale senza penalizzare troppo l'efficienza della macchina che ha già le "tapparelle" della sospensione posteriore a creare una sorta di "muro" aerodinamico che varia a seconda degli scuotimenti dei bracci (quello inferiore e quello di incidenza).

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Test
Circuito Vallelunga
Piloti Kevin Magnussen
Articolo di tipo Ultime notizie