F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Tecnica Red Bull RB16: la sospensione posteriore è ripulita!

Gli uomini di Milton Keynes sono stati abili nella presentazione della RB16 a tenere nascosta la nuova geometria della sospensione posteriore che ha permesso ad Adrian Newey di rivedere l'intero corner per migliorare l'efficienza aerodinamica dell'estrattore.

Tecnica Red Bull RB16: la sospensione posteriore è ripulita!

Crescono le quotazioni della Red Bull. Dopo aver scoperto la RB16 nello shakedown di mercoledì a Silverstone, c’è la consapevolezza che la squadra di Milton Keynes possa ambire a sfidare la Mercedes nella lotta per il mondiale 2020.

Certo molto dipenderà dalla competitività del motore Honda RA620 H e dalla sua affidabilità, ma la monoposto disegnata da Adrian Newey ha cercato le prestazioni in concetti molto spinti come il musetto e la nuova sospensione posteriore che radicalizzano alcuni aspetto della realizzazione di Milton Keynes.

Red Bull Racing RB16, dettaglio del muso

Red Bull Racing RB16, dettaglio del muso

Photo by: Red Bull Content Pool

La Red Bull, pur mantenendo la sua autonomia di pensiero, con la monoposto 2020 si è allontanata dal credo ferrarista che ha fortemente caratterizzato la RB15, per orientarsi di più verso l’idea di monoposto Mercedes.

Non c’è solo l’allungamento del passo (quello lungo identifica anche la Rossa), quanto la volontà di andare a cercare l’efficienza aerodinamica a scapito del carico aerodinamico (che non le mancava), proprio come hanno fatto a Brackley, mentre a Maranello hanno lavorato in senso contrario con l’intenzione di trovare downforce per superare i problemi endemici della SF90.

Red Bull Racing RB16: ecco la nuova sospensione posteriore finalizzata all'aerodinamica

Red Bull Racing RB16: ecco la nuova sospensione posteriore finalizzata all'aerodinamica

Photo by: Giorgio Piola

Guardate il disegno di Giorgio Piola che mostra la sospensione posteriore della RB16, un’area della monoposto che finora è stata tenuta volutamente nascosta perché evidenzia un grande lavoro di ricerca nella pulizia aerodinamica.

Il triangolo inferiore (1) è allineato al semi asse e quindi è all’altezza del centro ruota, ma è montato davanti alla carenatura in carbonio che contiene il braccio di convergenza.

Il risultato? Siccome il rapporto fra l’estensione della cover (2) e la sua altezza deve essere di 3,5 a 1, appare evidente quanto si sia snellito quello che è a tutti gli effetti un… profilo aerodinamico. Sotto di osserva la sospensione 2019 ed è facile fare dei paragoni.

Red Bull Racing RB15, dettaglio della sospensione posteriore e del motore Honda

Red Bull Racing RB15, dettaglio della sospensione posteriore e del motore Honda

Photo by: Giorgio Piola

Se a questo ci aggiungiamo che il bracket (3) superiore del porta mozzo è stato molto sollevato e il tirante del pull rod è infulcrato nella giunzione fra il pivot e il triangolo superiore, è facile intendere quale sia la pulizia aerodinamica che si è raggiunta in quest’area, liberando una grande area al passaggio dei flussi utili ad aumentare l’efficienza dell’estrattore posteriore.

In funzione del nuovo cinematismo della sospensione è stata ridisegnata completamente la presa dei freni che ha una sezione molto ridotta perché usa la spalla della gomma come parete di chiusura esterna di una palpebra in carbonio piuttosto lunga che arriva quasi a contatto con il pneumatico.

È evidente che così si è creato molto spazio per trasformare la brake duct posteriore in un importante strumento aerodinamico che deve generare spinta verticale con una pulizia d’insieme che valorizza la creatività del gruppo tecnico curato da Adrian Newey.

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16

Photo by: Red Bull Content Pool

 

condivisioni
commenti
Gasly: "E' la prima volta che resto nello stesso team!"

Articolo precedente

Gasly: "E' la prima volta che resto nello stesso team!"

Prossimo Articolo

Tecnica Ferrari: la bocca della... verità per la SF1000

Tecnica Ferrari: la bocca della... verità per la SF1000
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento Presentazione Red Bull
Sotto-evento Shakedown
Location Silverstone
Piloti Max Verstappen
Team Red Bull Racing
Autore Franco Nugnes
Piola: "Monte Carlo, toboga che si prepara in modo unico" Prime

Piola: "Monte Carlo, toboga che si prepara in modo unico"

A meno di sette giorni dal Gran Premio di Monaco di Formula 1, Giorgio Piola e Franco Nugnes ci parlano delle novità tecniche che le scuderie erano solite realizzare per l'appuntamento nel Principato. E sulla flessione delle ali attuali scopriamo che...

Hamilton vs Verstappen: fino a quando il duello resterà pulito? Prime

Hamilton vs Verstappen: fino a quando il duello resterà pulito?

Nelle prime quattro gare della stagione Hamilton e Verstappen hanno regalato intense lotte ruota a ruota, senza mai arrivare allo scontro. Questa pace armata durerà quando si arriverà al momento clou della stagione?

Formula 1
15 mag 2021
Mick Schumacher: dopo 4 gare se la gioca già con la Williams Prime

Mick Schumacher: dopo 4 gare se la gioca già con la Williams

Il tedesco della Haas in queste prime quattro gare ha mostrato progressi evidenti e dopo aver annientato il suo compagno di team Mazepin è già riuscito a mettere sotto pressione in più di una occasione Latifi.

Formula 1
15 mag 2021
Tsunoda: il super esordio in F1 è un'arma a doppio taglio Prime

Tsunoda: il super esordio in F1 è un'arma a doppio taglio

I primi punti all'esordio in F1, a Sakhir, poi ecco le prime difficoltà. Analizziamo motivi e perché del momento duro che sta attraversando il promettente giapponese dell'AlphaTauri dopo un avvio di stagione folgorante.

Formula 1
14 mag 2021
Chinchero racconta Max Verstappen - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Max Verstappen - It's a long way to the top

14esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Max Verstappen. Buon ascolto!

Formula 1
13 mag 2021
F1 Stories: il GP di Spagna 2021 Prime

F1 Stories: il GP di Spagna 2021

Andiamo a ripercorrere tutte le emozioni che ci ha offerto il Gran Premio di Spagna di Formula 1

Formula 1
13 mag 2021
Bottas: come finire in un... buco nero Prime

Bottas: come finire in un... buco nero

Il finlandese sta vivendo una stagione in Mercedes molto diversa da quelle precedenti: sa di non essere in lizza per un rinnovo del contratto (il suo posto è promesso a Russell), non deve puntare a traguardi troppo ambiziosi altrimenti toglie punti a Hamilton nel duello con Verstappen, ma non può nemmeno tirare i remi in barca perché rischia di essere sostituito. Eppure sarà l'uomo determinante per conquistat dell'ottavo titolo Costruttori.

Formula 1
12 mag 2021
Alonso, torero dalla spada spuntata Prime

Alonso, torero dalla spada spuntata

Fernando Alonso ha chiuso il GP di Spagna di Formula 1 in diciassettesima posizione, doppiato e ben lontano dalla zona punti. L'asturiano è apparso in difficoltà per tutto il fine settimana, dove è stato regolarmente "suonato" dal compagno di team Esteban Ocon. L'augurio è che, da Monaco in avanti, Alonso possa invertire la china

Formula 1
11 mag 2021