F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Mercedes: per respirare la W12 riutilizza le branchie

La squadra campione del mondo ha preso delle contromisure per evitare il surriscaldamento del cambio e dell'idraulica che si è registrato all'inizio dei test. Sulla freccia d'argento sono state riproposte le feritoie ai lati dell'abitacolo che si erano rese necessarie per smaltire il calore dei radiatori, a costo di condizionare l'efficacia dell'effetto Coanda sulle pance. Basterà a non avere più guai di affidabilità?

Mercedes: per respirare la W12 riutilizza le branchie

La Mercedes ha deciso di combattere il caldo: il surriscaldamento che nel primo giorno di test aveva messo in crisi prima il cambio e poi l’idraulica della W12, ha consigliato i tecnici di Brackley a prendere degli adeguati provvedimenti per evitare guai di affidabilità nel GP del Bahrain.

Nella squadra campione del mondo hanno deciso di non intervenire in coda alla freccia nera, aprendo gli sfoghi delle pance, ma sono intervenuti ai lati dell’abitacolo per estrarre il calore dai radiatori proprio come avevano già fatto a fine test.

La Mercedes W12 giunta in Bahrain per i test con le pance chiuse

La Mercedes W12 giunta in Bahrain per i test con le pance chiuse

Photo by: Sam Bloxham / Motorsport Images

Nel paddock di Sakhir, infatti, sono riapparse le branchie sotto all’attacco dell’Halo al telaio e un’ulteriore finestra triangolare è stata aperta in modo tale da non “sporcare” troppo i flussi che, dalla parte superiore della pancia, devono scendere verso il fondo per alimentare il diffusore e recuperare la perdita di carico aerodinamico dettata dal taglio del pavimento.

Quanto le aperture aggiuntive condizionano l’efficacia dell’effetto Coanda? Ricordate nell’era degli scarichi soffiati quando era possibile incrementare la portata d’aria che serviva a generare la “minigonna pneumatica” utile a sigillare il fondo con l’asfalto proprio con un principio fisico che la F1 ha imparato a sfruttare a dovere?

Il concetto è tornato di “moda” proprio per sopperire alle carenze che la minore superficie del marciapiede impone e all’assenza di soffiaggi e binari disposti presso il bordo d’uscita.

La W12 è nata senza le feritoie che caratterizzavano la monoposto campione del mondo da cui deriva, ma gli ingegneri di James Allison sono stati costretti ad aprire la carrozzeria per preservare la meccanica costretta a temperature nettamente superiori a quelle di sicurezza.

Nei test di Sakhir la freccia nera non ha sfruttato la piena potenza della power unit per evitare guai, ma da domani si dovrà tornare a fare sul serio. Basteranno gli interventi già visti per cancellare le riserve sulla tenuta della meccanica con cui la Mercedes si presenta al via di questa stagione?

condivisioni
commenti
Sainz: "Con gli errori ho scoperto i limiti della Rossa"
Articolo precedente

Sainz: "Con gli errori ho scoperto i limiti della Rossa"

Prossimo Articolo

Alonso: "Vecchio io? Ma basta, se chi domina ha 36 anni!"

Alonso: "Vecchio io? Ma basta, se chi domina ha 36 anni!"
Carica commenti
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021
F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull" Prime

F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano, con la lente d'ingrandimento tecnica, quanto visto nel sabato di qualifica del GP del Qatar. Una battaglia, anche di ali, senza fine...

Formula 1
20 nov 2021
Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva" Prime

Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva"

In questa nuova puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano la qualifica del Gran Premio del Qatar. Lewis Hamilton è autore di una pole position incredibile, arrivata dopo un giro perfetto. Per Verstappen, però, non è detto che non possa arrivare la vittoria...

Formula 1
20 nov 2021