F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Ferrari: la SF21 adotta l'ala posteriore a cucchiaio

La squadra del Cavallino non porta importanti evoluzioni nel GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna: i tecnici diretti da Enrico Cardile vogliono proseguire la comprensione della SF21 all'Enzo e Dino Ferrari, limitandosi ad un adeguamento della Rossa alla pista.

Ferrari: la SF21 adotta l'ala posteriore a cucchiaio

La Ferrari non porta importanti novità tecniche a Imola, limitandosi ad adattare la SF21 alle caratteristiche dell’Enzo e Dino Ferrari, tracciato molto diverso da quello di Sakhir in Bahrain.

Enrico Cardile e i tecnici della Gestione Sportiva hanno deciso di non far debuttare delle modifiche nella prima gara europea per proseguire la comprensione della Rossa nella convinzione di poter estrarre il massimo potenziale dalla macchina.

Ferrari SF21 con l'ala posteriore a cucchiaio e senza T-wing

Ferrari SF21 con l'ala posteriore a cucchiaio e senza T-wing

Photo by: Giorgio Piola

La squadra del Cavallino ha deciso di introdurre in riva al Santerno un’ala posteriore con il profilo principale a cucchiaio per ridurre la resistenza aerodinamica, ma per garantire il necessario carico ha pensato di introdurre un flap mobile con una corda maggiore di quella vista a Sakhir. A sbalzo della pinna dorsale non c'è nemmeno la T-wing vista in Bahrain.

La Ferrari, dunque, non ha concluso la fase di apprendimento della SF21: in particolare c’è una grande aspettativa sulla possibilità di fare un ulteriore passo in avanti sfruttando un meteo decisamente diverso da quello vissuto in Bahrain: a Imola c’è freddo e c’è anche il rischio pioggia per la gara.

La speranza degli ingegneri del Cavallino è di riuscire a sfruttare il potenziale delle gomme Pirelli con le diverse mescole, evitando i surriscaldamenti che si erano registrati nei test in Bahrain e che sono stati contenuti, almeno in parte, durante il weekend di gara.

Imola rappresenta un’occasione per valutare se la Rossa è in grado di rivaleggiare con la McLaren per diventare la terza forza del mondiale dietro alle imprendibili Mercedes e Red Bull.

condivisioni
commenti
Bottas: "La W12 è cresciuta nel lavoro al simulatore!"
Articolo precedente

Bottas: "La W12 è cresciuta nel lavoro al simulatore!"

Prossimo Articolo

Alonso: "Se non torno a Indy è perché non sono motivato"

Alonso: "Se non torno a Indy è perché non sono motivato"
Carica commenti
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021