F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Alla McLaren non basta la doppia T-wing

La squadra di Woking che è seconda nel mondiale Costruttori è scivolata a essere solo la quinta forza dopo le qualifiche del GP d'Ungheria. La MCL35 ha cercato del carico aerodinamico introducendo una doppia T-wing.

Alla McLaren non basta la doppia T-wing
Carica lettore audio

La McLaren si conferma in top ten anche nelle qualifiche del GP d’Ungheria, ma la squadra di Woking su un tracciato da alto carico aerodinamico ha fatto un leggero passo indietro rispetto al Red Bull Ring.

Lando Norris ottavo da preceduto Carlos Sainz di 61 millesimi, una vera inezia, ma la MCL35 è scivolata ad essere la quinta forza del mondiale mentre è seconda nel mondiale Costruttori.

La monoposto curata da James Key sembra adattarsi di più ai circuiti veloci che a quelli guidati: gli aerodinamici di Woking hanno cercato di adattare la vettura alle caratteristiche del tracciato magiaro introducendo l’ala posteriore da massimo carico e raddoppiando i flap che caratterizzano la T-wing.

Entrambi gli elementi sono stati dotati di derive verticali ai bordi ed è stato aggiunto un supporto che serve ad assicurare una maggiore rigidezza al sistema evitando delle oscillazioni nocive.

McLaren MCL35: ecco il flap aggiuntivo al bordo d'uscita della carrozzeria usato in Ungheria.

McLaren MCL35: ecco il flap aggiuntivo al bordo d'uscita della carrozzeria usato in Ungheria.

Photo by: Giorgio Piola

In Ungheria è stata confermata la presenza nel bordo di uscita della carrozzeria un piccolo flap che ha la funzione di facilitare lo smaltimento di calore del propulsore Renault. Si tratta di una soluzione che era giù stata provata nelle libere del GP di Stiria, ma era una modifica pensata espressamente per l’appuntamento magiaro dove ci si aspettava temperature più torride di quelle che si sono registrate.

 

E’ sparita, invece, la bandella orizzontale che al Red Bull Ring era stata montata sul fondo davanti alle ruote posteriori.

condivisioni
commenti
E' una Racing Point da vertigini: il podio è possibile
Articolo precedente

E' una Racing Point da vertigini: il podio è possibile

Prossimo Articolo

Hamilton: "Per battere Valtteri ho dovuto fare il giro perfetto"

Hamilton: "Per battere Valtteri ho dovuto fare il giro perfetto"
Carica commenti
Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1 Prime

Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1

Le bandiere in Formula 1 hanno molteplici significati: saperle riconoscere ad un primo sguardo è un requisito fondamentale per ogni pilota degno di questo nome. E voi, sicuri di conoscerle tutte? Scopriamolo insieme in questo nostro video

Formula 1
23 gen 2022
Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!" Prime

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare con la lente d'ingrandimento della tecnica la monoposto presentata dal team Haas nella stagione 2021 di Formula 1. Una vettura dalla storia particolare, che è riuscita - nonostante tutto - a limitare i danni...

Formula 1
21 gen 2022
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022