F1 | Szafnauer: "Alpine sarà più forte con Gasly che con Piastri"

Otmar Szafnauer, team principal di Alpine, afferma che la line up piloti del team francese sarà più forte con Gasly che con Piastri. Il transalpino è più esperto ed è ancora giovane.

F1 | Szafnauer: "Alpine sarà più forte con Gasly che con Piastri"
Carica lettore audio

Per Alpine la stagione 2022 di Formula 1 ha portato il quarto posto nel Mondiale Costruttori dopo un bel duello con la McLaren, ma anche il caso Oscar Piastri che ha coinvolto proprio queste due compagini e che ha visto avere la meglio il team di Woking.

Oscar Piastri è il nuovo pilota della McLaren e prende il posto di Daniel Ricciardo. Alpine, oltre ad aver perso il suo giovane pilota, ha visto andare via anche Fernando Alonso dopo aver firmato un biennale con Aston Martin. Piastri avrebbe dovuto essere il sostituto naturale dell'asturiano, ma il contenzioso con McLaren ha cambiato le carte in tavola.

Perso Alonso e perso Piastri, Alpine ha virato in modo deciso su un pilota giovane, esperto e che negli ultimi anni ha mostrato di essere veloce: Pierre Gasly. La vittoria a Monza, i tre podi e la capacità di prendersi sulle spalle AlphaTauri ha convinto il team che ha base a Enstone di puntare su di lui per affiancarlo al confermato Esteban Ocon.

Pierre Gasly, Alpine

Pierre Gasly, Alpine

Photo by: Alpine

Al termine della stagione 2022 Otmar Szafnauer, team principal di Alpine, ha sostenuto di essere felice della line up 2023 perché, a suo avviso, sarà più veloce di quanto avrebbe potuto essere con Piastri al posto di Gasly. Una bella investitura nei confronti dell'ex pilota di AlphaTauri, ma anche un modo per rafforzare le scelte obbligate che ha dovuto fare la squadra dopo aver perso la causa e aver visto Piastri volare a Woking.

"Il caso Piastri siamo stati bravi ad affrontarlo. Vediamo come andrà l'anno prossimo. Sono contento che la nostra prossima coppia piloti sarà formata da Esteban Ocon e Pierre Gasly. Penso sia migliore di quella che avrebbe potuto essere se avessimo vinto la causa e avessimo così avuto Oscar Piastri con noi".

"Nel 2023 avremo una coppia piloti più esperta rispetto a quella che avremmo potuto avere con Piastri, ma sarà ancora molto giovane. Il tempo di dirà se avremo avuto ragione, ma credo che sarà più veloce con Esteban e Pierre".

A Szafnauer è poi stata posta una domanda ancora più scomoda: la line up piloti 2023 sarà più forte di quella formata da Ocon e Fernando Alonso che ha corso nel 2022?

"Più veloce anche di quella di quest'anno? Bella domanda! E' davvero bella. Quest'anno abbiamo avuto una grande coppia piloti. Fernando ha fatto un ottimo lavoro ed è ancora velocissimo. Non so quando Fernando alzerà la mano e dirà: 'E' ora di mettere'. Non so quando questo accadrà, quindi per me è difficile dirlo. Sono contento della nostra coppia piloti. Ma chiedetemelo l'anno prossimo. A quel punto vi risponderò", ha concluso il manager americano.

Leggi anche:
Oscar Piastri

Oscar Piastri

Photo by: Getty Images

condivisioni
commenti
F1 | Aston critica Alfa Romeo per alcune manovre al limite
Articolo precedente

F1 | Aston critica Alfa Romeo per alcune manovre al limite

Prossimo Articolo

F1 | Ferrari 675: si realizza una nuova scatola del cambio

F1 | Ferrari 675: si realizza una nuova scatola del cambio