F1: confermata la prima parte del calendario 2020. C'è Monza

Svelate le prime 8 tappe del Mondiale 2020 di F1. Monza sarà a inizio settembre. L'obiettivo è avere un calendario di 15-18 gare sfruttando anche il mese di dicembre.

F1: confermata la prima parte del calendario 2020. C'è Monza

L'annuncio della prima parte del nuovo calendario di Formula 1 riguardante la stagione 2020 era atteso per oggi e questo non si è certo fatto attendere. La F1 ha annunciato poco fa le 8 gare che apriranno il nuovo Mondiale del Circus iridato, confermando le indiscrezioni e le notizie date da Motorsport.com nei giorni passati.

Il Mondiale 2020 di Formula 1 partirà ufficialmente in Austria, al Red Bull Ring, nel fine settimana che andrà dal 3 al 5 di luglio, dunque tra un mese. La pista austriaca ospiterà anche il secondo appuntamento 2020, poi il Circus si sposterà a Budapest, in Ungheria, dove correrà dal 17 al 19 luglio.

Il prossimo mese sarà un vero tour de force per la Formula 1, perché nell'ultimo weekend correrà a Silverstone, nella prima delle due tappe previste sulla pista britannica. La seconda, invece, sarà svolta appena una settimana più tardi, dal 7 al 9 agosto.

Anche agosto sarà impegnativo, perché subito dopo si correrà al Montmelo di Barcellona, pista che ha ospitato le due sessioni di test invernali andate in scena prima che la pandemia da COVID-19 bloccasse tutto.

Alla fine di agosto, dal 28 al 30, si correrà sulla mitica Spa-Francorchamps, per il Gran Premio del Belgio. Ultima tappa di questo stralcio di calendario pubblicato è la tanto attesa Monza, che dal 4 al 6 settembre ospiterà il Gran Premio d'Italia.

Come detto, questo non è altro che uno stralcio del nuovo calendario 2020. probabilmente è la prima metà, perché l'intenzione di Liberty Media è quella di avere un totale di 15-18 gare anche quest'anno, sfruttando il più possibile la seconda parte dell'anno per recuperare il tempo perduto da marzo a inizio luglio a causa della pandemia.

La Formula 1 ha anche fatto sapere che pubblicherà il resto del calendario una volta che le condizioni sanitarie di altre nazioni saranno più chiare. Quello che invece è certo, è che la fine del Mondiale 2020 avverrà nel mese di dicembre.

"Nelle scorse settimana abbiamo lavorato senza sosta con tutti i nostri partner, la FIA e i team per creare un calendario 2020 rivisto che potesse permetterci di tornare a correre nella maniera più sicura possibile", ha dichiarato Chase Carey, presidente e amministratore delegato della F1.

"Siamo molto felici di poter condividere con voi le prime 8 gare che apriranno il Mondiale 2020 e non vediamo l'ora di pubblicare il resto del calendario nel corso delle prossime settimane. Vorrei ringraziare tutti, i promotori e i nostri partner, per il loro supporto e per il loro impegno nei confronti della F1".

"Inizieremo il Mondiale senza i nostri fan, ma speriamo che la situazione migliori nei prossimi mesi, così da provare a poterli avere sulle tribune, ma nella maniera più sicura possibile. Sappiamo che il ritorno della F1 sarà una spinta per tutti i fan dello sport di tutto il mondo".

F1 2020 - la prima parte del calendario ufficiale

Data Gran Premio Sede
3-5 luglio Gran Premio d'Austria Red Bull Ring
10-12 luglio Gran Premio d'Austria Red Bull Ring
17-19 luglio Gran Premio d'Ungheria Budapest
31 luglio – 2 agosto Gran Premio di Gran Bretagna Silverstone
7-9 agosto Gran premio 70esimo anniversario F1 Silverstone
14-16 agosto Gran Premio di Spagna Montmelo
28-30 agosto Gran Premio del Belgio Spa-Francorchamps
4-6 settembre Gran Premio d'Italia Monza
condivisioni
commenti
Binotto: "Ferrari, orgoglio italiano, pronta a tornare in pista"

Articolo precedente

Binotto: "Ferrari, orgoglio italiano, pronta a tornare in pista"

Prossimo Articolo

F1 Stories: la prima vittoria di Schumacher con Ferrari

F1 Stories: la prima vittoria di Schumacher con Ferrari
Carica commenti
GP d'Ungheria: Hamilton, rimonta da leader del mondiale Prime

GP d'Ungheria: Hamilton, rimonta da leader del mondiale

Andiamo a ripercorrere tutte le emozioni del Gran Premio di Ungheria nella nostra ricostruzione grafica. Dopo il caos della prima partenza e l'indecisione della Mercedes nel cambiare gomme ad Hamilton, l'inglese si è lanciato nella rimonta che lo ha portato al terzo gradino del podio

Minardi: "Alonso un maestro, Bottas e Stroll disastrosi" Prime

Minardi: "Alonso un maestro, Bottas e Stroll disastrosi"

Il Gran Premio d'Ungheria, oltre alle sorprese e ai colpi di scena continui, ha regalato tanti promossi e altrettanti bocciati. Ecco le pagelle del weekend ungherese stilate e commentate da Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi.

Bobbi: "Ora Verstappen è mentalmente sottoterra" Prime

Bobbi: "Ora Verstappen è mentalmente sottoterra"

In questa puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Marco Congiu analizzano il Gran Premio d'Ungheria di Formula 1 dove si può essere invertita l'inerzia del Mondiale. Lewis sta lontano dai guai e, nonostante strategie discutibili, chiude terzo. Verstappen, invece, è vittima di un secondo incidente e chiude in decima posizione

Chinchero: "Alonso? Non so quanto volesse aiutare Ocon" Prime

Chinchero: "Alonso? Non so quanto volesse aiutare Ocon"

In questa nuova puntata podcast di Motorsport.com, Roberto Chinchero e Giacomo Rauli commentato il Gran Premio d'Ungheria. Buon ascolto!

Formula 1
1 ago 2021
GP d'Ungheria: Hamilton in pole, ma occhio a Max Prime

GP d'Ungheria: Hamilton in pole, ma occhio a Max

Lewis Hamilton ha conquistato la pole position numero 101 della carriera in occasione del GP d'Ungheria. L'inglese scatta davanti al compagno di team, Valtteri Bottas, mentre Max Verstappen è terzo: ma attenti all'olandese, che partirà con gomma Soft...

Formula 1
1 ago 2021
Bobbi: "Max parte sulla Soft, gara d'azzardo a due soste" Prime

Bobbi: "Max parte sulla Soft, gara d'azzardo a due soste"

In questa puntata di Piloti Top Secret, andiamo ad analizzare le qualifiche del Gran Premio d'Ungheria di Formula 1 in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu. Lewis Hamilton conquista la pole numero 101 della carriera davanti al compagno Mercedes Valtteri Bottas ed alla Red Bull di Verstappen

Formula 1
31 lug 2021
Piola: "Le scelte tattiche Red Bull sono di chi si sta difendendo" Prime

Piola: "Le scelte tattiche Red Bull sono di chi si sta difendendo"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola commentano il sabato di qualifica del Gran Premio d'Ungheria, caratterizzato da giochi di nervi e tattiche...

Formula 1
31 lug 2021
Chinchero: "McLaren davanti? Non darei per spacciata la Ferrari" Prime

Chinchero: "McLaren davanti? Non darei per spacciata la Ferrari"

In questa nuova puntata podcast di Motorsport.com, Roberto Chinchero e Giacomo Rauli commentano le qualifiche del Gran Premio d'Ungheria. Buon ascolto!

Formula 1
31 lug 2021