Vettel: "Proveremo a lottare con le Mercedes"

Il ferrarista si aspettava di più dalle qualifiche e vede le W06 Hybrid in palla, ma non si vuole dare per vinto

Dopo aver vissuto un sabato abbastanza difficile, Sebastian Vettel è riuscito a portare la sua Ferrari almeno in quarta posizione al termine delle qualifiche del Gp del Giappone. Un passo indietro importante rispetto alla pole di Singapore, soprattutto per il distacco pagato nei confronti delle due Mercedes, ma anche perché davanti si è inserita la Williams di Valtteri Bottas.

Il quattro volte campione del mondo non ha nascosto un pizzico di disappunto, sperando che si aspettava qualcosina in più da entrambe le SF15-T: "Possiamo essere discretamente contenti, anche se speravo di fare meglio con entrambe le macchine. E' stata una sessione complicata, solo nel Q3 mi sono riuscito ad accendere".

Con grande onestà, poi ha ammesso che con una gara normale sarà molto difficile riuscire a battere le Mercedes domani: "Proveremo a lottare con le Mercedes, ma sarà molto difficile. Se tutto va normalmente, loro sono molto forti. Dobbiamo pensare a noi stessi e poi vediamo".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio del Giappone
Sub-evento Sabato, qualifiche
Circuito Suzuka
Piloti Sebastian Vettel
Team Ferrari
Articolo di tipo Qualifiche