Suzuka, Q2: Rosberg risponde a Hamilton

Le Mercedes si invertono le posizioni, mentre Raikkonen resta terzo ma lontano. Eliminato Alonso

Le Mercedes hanno continuato a fare una gran differenza anche nella Q2 del Gp del Giappone di Formula 1. Questa volta però Nico Rosberg e Lewis Hamilton si sono scambiati le posizioni, con il tedesco che è saltato davanti in 1'32"632, staccando di circa un decimo e mezzo il compagno.

In terza posizione c'è sempre la Ferrari di Kimi Raikkonen, molto lontana però, mentre Sebastian Vettel si è dovuto accontentare della sesta piazza, alle spalle delle due Williams. Tra le altre cose, il tedesco si è preso un bel rischio, perché nel finale ha deciso di rimanere ai box nonostante la sua posizione fosse ancora un po' in bilico. Un rischio che ha pagato.

Per quanto riguarda gli esclusi, restano fuori la Force India di Nico Hulkenberg, che perderà tre posizioni in griglia per l'incidente con Felipe Massa a Singapore, la Toro Rosso di Carlos Sainz Jr, la Lotus di Pastor Maldonado e la McLaren di Fernando Alonso. Out pure Max Verstappen, che non è neppure sceso in pista dopo il problema tecnico patito in Q1.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio del Giappone
Sub-evento Sabato, qualifiche
Circuito Suzuka
Piloti Kimi Raikkonen , Lewis Hamilton , Nico Rosberg
Team Mercedes
Articolo di tipo Qualifiche