Hamilton: "Non c'è stato nulla da imparare oggi"

Il leader del Mondiale spera che domani venga fuori il sole per iniziare a lavorare in ottica gara

Lewis Hamilton non sembra aver apprezzato particolarmente la prima giornata di prove del Gp del Giappone. Il leader della classifica iridata ha trovato anche il tempo per pensare ai tanti tifosi arrivati in autodromo a Suzuka, che oggi hanno dovuto fare i conti con la pioggia caduta copiosamente.

"Oggi non ho sentito praticamente niente. Non è stata una buona giornata per noi nel paddock, ma neppure per i tifosi sulle tribune che hanno trovato la pioggia tutto il giorno" ha detto infatti il pilota della Mercedes.

Dal lavoro fatto nei primi due turni è impossibile trarre conclusioni secondo Lewis: "Non c'è stato nulla da imparare oggi, quindi se domani sarà asciutto avremo parecchio lavoro da fare. Io lo spero, perché oggi non è stato per niente divertente guidare a causa del grip che era praticamente assente".

Il due volte iridato comunque non teme che ci possano essere problemi a livello di strategia avendo "perso" una giornata: "Non credo, anche se non è esattamente il mio lavoro. Penso che i ragazzi del team ci prepareranno al meglio in tutte le condizioni".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio del Giappone
Circuito Suzuka
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Commento