Kimi: "I guasti mi limitano molto. Domani sarà dura"

Il finlandese è dispiaciuto per il guasto che lo ha costretto a fermare la sua SF15-T nel corso della Q2

Kimi Raikkonen è stato l'escluso eccellente della Q2, la seconda sessione delle prove ufficiali di questo pomeriggio sul tracciato di Spa-Francorchamps, sede del dodicesimo appuntamento del Mondiale 2015 di Formula 1.

Il pilota della Ferrari ha dovuto parcheggiare a bordo pista la sua SF15-T a causa di un guasto non ancora identificato al retrotreno, anche se si parla di un crollo della pressione dell'olio. Kimi è stato così escluso dalla Q3, dunque dalla lotta alla pole position e per la Ferrari è un peccato, perché perde un'arma importante per tentare di beffare le Mercedes in Qualifica, ma anche in gara.

"Non ho capito cos'è successo di preciso alla vettura. Tutto d'un tratto ho perso spinta e mi sono dovuto fermare nel corso del mio giro in Q2. Sapremo qualcosa di più riguardo al guasto quando la monoposto tornerà ai box e i ragazzi potranno investigare sulle cause che mi hanno impedito di passare in Q3".

"Sino a questo punto del fine settimana eravamo stati molto solidi, senza accusare alcun tipo di problema. Nelle ultime gare i guasti hanno condizionato i miei risultati, dunque dovremo cercare di migliorare in tal senso in ogni settore. Ma non sono preoccupato. Mi spiace a prescindere per questo problema, non certo per il solo motivo che corriamo a Spa. E' sempre un peccato quando accadono queste cose, ma domani proveremo a fare una buona gara, anche se sarà certamente difficile", ha dichiarato Raikkonen appena rientrato ai box. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio del Belgio
Circuito Spa-Francorchamps
Piloti Kimi Raikkonen
Articolo di tipo Ultime notizie