Hamilton: "Mercedes e Ferrari sono molto vicine qui"

Il pilota britannico ha centrato il secondo posto nelle Libere 2 e vede le Ferrari pericolose per la gara

Lewis Hamilton ha centrato in entrambe le sessioni di prove libere sul tracciato di Spa-Francorchamps il secondo posto alle spalle del compagno di squadra Nico Rosberg, il rivale più accreditato nella lotta al titolo mondiale dedicato ai piloti del 2015.

Il pilota della Mercedes è apparso molto tranquillo e sorridente una volta presentatosi ai microfoni della stampa al termine delle Libere 2, probabilmente conscio e soddisfatto del lavoro svolto oggi e fiducioso per le Qualifiche di domani, in vista della gara che potrebbe consentirgli di allungare su Rosberg e sulla Ferrari di Sebastian Vettel. 

Nonostante la Mercedes si sia dimostrata ancora una volta la vettura di riferimento del Circuis anche in Belgio, Hamilton mette in guardia tutti dalle Ferrari, che a Spa potrebbero ripetere l'exploit dell'Hungaroring e tentare di portare a casa il terzo successo della stagione.

"Il bilanciamento della mia vettura è già buono e sono soddisfatto, così come sembra andare bene il nuovo alettone posteriore che il team ha portato per questa gara. Detto questo dovremo stare attenti alle Ferrari, perché sembrano essere competitive e molto vicine a noi anche su questa pista", ha dichiarato il britannico.

Hamilton ha poi voluto rassicurare tutti sulle sue gomme, che non hanno mostrato i medesimi segni di cedimento che hanno avuto invece sulla W06 Hybrid di Nico Rosberg: "Le mie gomme che ho montato nel corso delle Libere 2 sono andate benissimo per tutto il turno. Non ho avvertito alcun problema, e nemmeno alcun avviso di degrado. Sono contento".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio del Belgio
Circuito Spa-Francorchamps
Piloti Lewis Hamilton
Team Mercedes
Articolo di tipo Commento