Arrivabene: "Per una scemenza abbiamo perso il podio"

Il team principal della Ferrari deluso per la foratura che ha costretto Vettel al ritiro a due giri dalla fine

Maurizio Arrivabene, team principal della Ferrari, non nasconde tutta la sua amarezza per il podio appena sfumato, con Sebastian Vettel vittima di una foratura a due giri dalla fine che lo ha costretto a rientrare ai box e cedere la posizione a Romain Grosjean.

"Cosa dire, perdere un podio per una scemenza come una foratura a due giri dalla fine fa davvero male. Sinceramente non so cos'altro dire...", ha dichiarato il vertice della Scuderia di Maranello.

Dopo la comprensibile tristezza delle prime dichiarazioni, Arrivabene ha elogiato sia Vettel che Kimi Raikkonen, bravo a recuperare dal fondo dello schieramento fino al settimo posto finale. "E' davvero una situazione frustrante, perché Sebastian stava facendo una gara capolavoro e questo fa male. Devo dire che anche Kimi ha fatto un vero capolavoro nella sua rimonta, ha guidato bene".

"Un vero peccato, Quando sei a pochi passi dal traguardo... Non dico la parola, ma che rabbia", ha concluso il team principal della Ferrari.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio del Belgio
Circuito Spa-Francorchamps
Piloti Kimi Raikkonen , Sebastian Vettel
Team Ferrari
Articolo di tipo Commento