Hamilton: "Le gomme non hanno funzionato"

Lewis deluso al termine delle qualifiche ed in cerca di una risposta ai problemi Mercedes

E' un Lewis Hamilton deluso dalla pessima prestazione in qualifica a Singapore. Il quinto posto sulla griglia di partenza e, soprattutto, il secondo e quattro decimi rimediato dalla Ferrari di Sebastian Vettel, hanno disorientanto il campione del mondo inglese.

Intervistato a caldo sugli imprevisti problemi di adattamento della sua Mercedes al tracciato cittadino di Singapore, Hamilton ha affermato: "L'unica cosa che so è che le gomme non funzionano, anche se abbiamo dei problemi di assetto che non possono essere associati solo al problema delle gomme. La Ferrari è andata forte, ma dalle simulazioni gara mi è sembrato che la Red Bull fosse più veloce. Io non credo di avere possibilità di vittoria domani".

Le qualifiche poco performanti della Mercedes hanno fatto perdere ad Hamilton la possibilità di eguagliare il record di Ayrton Senna di 8 pole position consecutive: "Sono contento che il record rimanga ad Ayrton, per me sarebbe cambiato poco. Quello che conta è vincere le gare ed i mondiali".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio di Singapore
Sub-evento Sabato qualifiche
Circuito Singapore Street Circuit
Piloti Lewis Hamilton
Team Mercedes
Articolo di tipo Qualifiche