Si complica l'approdo di Rio Haryanto alla Manor

Al momento l'indonesiano avrebbe solo 5 milioni di sponsor, gli altri 10 necessari sono stati bloccati

Si complica il possibile approdo di Rio Haryanto alla Manor nella stagione 2016. A quanto pare, infatti, al momento è stato bloccato il finanziamento di 15 milioni di euro che il pilota proveniente dalla GP2 aveva ottenuto dal governo indonesiano per pagarsi un volante nella squadra motorizzata Mercedes.

Stando a quanto riferisce il Jakarta Post, in realtà sarebbero solo 5 i milioni di euro garantiti ad Haryanto. Questi arriverebbero dalla Pertamina, ovvero dalla compagnia petrolifera nazionale. Il resto sarebbe dovuto arrivare dalle casse della capitale, ma il governatore ha spiegato di aver verificato che lo statuto cittadino gli impedisce di investire in operazioni legate al finanziamento di atleti professionisti.

Il ministro dello sport Imam Nahrawi, che aveva firmato un documento in cui si impegnava a garantire i 15 milioni di euro utili in cambio di una sponsorizzazione sulla monoposto, sta cercando quindi di correre ai ripari: "Ho bisogno di trovare una formula perfetta per il sostegno finanziario di Rio, che possa soddisfare sia le nostre esigenze che quelle della Manor".

Le voci che arrivano dall'Indonesia dicono che avrebbe già bussato alla porta del businessman Rini Soemarno. Insomma, la sua volontà sembra proprio quella di fare in modo che il test a cui ha partecipato ad Abu Dhabi non resti un episodio isolato e fine a se stesso.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Rio Haryanto
Team Manor Racing
Articolo di tipo Rumor