Sainz: "Da Maranello mi tenevano d'occhio da tempo!"

Lo spagnolo della McLaren ammette di essere rimasto sorpreso di quanto lo conoscessero a Maranello: Carlos racconta di aver capito quanto possa essere importante lottare per una posizione che può sembrare insignificante.

Sainz: "Da Maranello mi tenevano d'occhio da tempo!"

Forma fisica perfetta e sorriso smagliante. Carlos Sainz è apparso per la prima volta in un paddock di Formula 1 nelle vesti di futuro pilota Ferrari, e nella conferenza stampa di ieri non potevano mancare le domande in merito al contratto firmato da poco con il Cavallino.

Carlos non si è nascosto dietro un ‘no-comment’, ammettendo quel pizzico di pressione in più che comporta sapere che si siederà al volante di una Ferrari, e rivelando anche alcuni aspetti curiosi che hanno preceduto la firma che darà una svolta alla sua carriera.

“Non ho mai smesso di pensare di essere osservato – ha spiegato – perché ciò che fai in Formula 1 è sempre sotto gli occhi di tutti. Ma sono comunque stato sorpreso quando nelle prime conversazioni con la Ferrari ho notato che avevano fatto un’analisi davvero molto dettagliata della mia carriera: anno per anno, in ogni squadra ed in ogni categoria".

"Per quanto credessi di essere osservato, non ho mai pensato che mi guardassero con tanta attenzione! È un aspetto che mi ha fatto aprire gli occhi su quanto sia importante lottare anche per una dodicesima posizione che può sembrare insignificante, anche quando sai che non apparirai in televisione. Ci sono sempre addetti ai lavori che analizzano tutto ciò che fai. Non è un aspetto inedito, ma è stata comunque una piacevole sorpresa”.

Sainz è alla vigilia della sua seconda stagione in McLaren, un campionato che potrà affrontare a mente serena conoscendo già il suo futuro. E sarà anche uno spettatore interessato nell’osservare il Mondiale della Ferrari.
“Sono sicuro che butterò l’occhio – ha confermato – ma cercherò di non perdere la concentrazione su ciò che sto facendo. Dovrò prestare attenzione alle macchine rosa (Racing Point), gialle (Renault) e anche a quella arancione uguale alla mia. Poi ci sta che darò un’occhiata anche alle rosse, ma a dire il vero guardo sempre cosa accade nelle prime file, l’importante però sarà restare concentrato sul lavoro che mi attende quest’anno”.

condivisioni
commenti
F1: Lewis Hamilton col nero anche sul nuovo casco
Articolo precedente

F1: Lewis Hamilton col nero anche sul nuovo casco

Prossimo Articolo

F1, calendario 2020: certezza Portimao, dubbi su America e Asia

F1, calendario 2020: certezza Portimao, dubbi su America e Asia
Carica commenti
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022
Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max Prime

Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max

Tra le migliori gare del 2021 c'è sicuramente quella che ha dato il là e ha acceso davvero il duello tra Max Verstappen e Lewis Hamilton. Stiamo parlando del GP di gran Bretagna, che ha avuto come momento più alto l'incidente tra i due contendenti per il titolo alla curva Copse, al primo giro della gara.

Formula 1
8 gen 2022
Video F1 | Piola: "McLaren costretta a fermare lo sviluppo presto" Prime

Video F1 | Piola: "McLaren costretta a fermare lo sviluppo presto"

Continua l'analisi tecnica delle monoposto di Formula 1 presenti sulla griglia del 2021. In questo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli della McLaren, un team che per gran parte della stagione si è dimostrata una rivelazione. Fino a quando...

Formula 1
7 gen 2022
Ceccarelli: “Ecco perché siamo uno staff di 10 medici in F1” Prime

Ceccarelli: “Ecco perché siamo uno staff di 10 medici in F1”

Il Dottor Riccardo Ceccarelli ci apre le porte di Formula Medicine andando a raccontarti i retroscena della ua equipe e di come sia impegnata nel corso della stagione di Formula 1

Formula 1
5 gen 2022
Video F1 | Piola: "Ferrari ha messo le basi del rilancio 2022" Prime

Video F1 | Piola: "Ferrari ha messo le basi del rilancio 2022"

Con i cambiamenti adottati nell'ultima parte di stagione, la Scuderia Ferrari è riuscita a garantirsi il terzo posto nella classifica costruttori. Andiamo a scoprire nel dettaglio la SF21 attraverso l'analisi tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola in questo nuovo video di Motorsport.com.

Formula 1
3 gen 2022