Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Intervista
Formula 1 GP d'Austria

F1 | Sainz: "Buon podio. Ora non abbiamo i mezzi per vincere"

Sainz porta a casa un podio inatteso al GP d'Austria grazie al contatto tra Verstappen e Norris. Lo spagnolo sottolinea, però, come in questo momento la Ferrari non abbia i mezzi per vincere.

Carlos Sainz, Ferrari SF-24, Lewis Hamilton, Mercedes F1 W15

Carlos Sainz, Ferrari SF-24, Lewis Hamilton, Mercedes F1 W15

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Una giornata che per la Ferrari avrebbe potuto essere collocata tra quelle più deludenti della stagione in termini di risultati e prestazioni, Carlos Sainz è riuscito a portare a casa un podio inatteso grazie alla collisione che a pochi giri dal termine ha tolto di mezzo Max Verstappen e Lando Norris, duellanti per la vittoria finale del Gran Premio d'Austria.

Sainz non è mai stato in lotta per le prime tre posizioni, con la Ferrari che al Red Bull Ring si è confermata la quarta forza in pista dopo una regressione che ha stupito, soprattutto dopo un'ottima primavera che ha fruttato due successi.

Alla fine, però, Sainz si è trovato con la coppa del terzo tra le mani. Un buon modo per mettere una falla a un periodo ben al di sotto delle aspettative.

"La gara è stata piuttosto movimentata davanti. Per noi oggi era tutta questione di mantenere il passo di Russell, anche se all'inizio sapevamo che le Mercedes, probabilmente, avrebbero avuto un po' più di passo rispetto a noi".

"Noi le abbiamo provate tutte per stare vicini, poi è arrivato Piastri molto veloce su di noi alla fine. Questo podio, però, deve renderci contenti e orgogliosi di quello che abbiamo fatto. Non è stato un weekend semplice, dunque portare a casa un terzo posto e 15 punti possiamo considerarlo un buon risultato".

Sainz, nonostante non sia mai stato in lotta per vincere, ha sottolineato che battaglie come quelle viste oggi tra Verstappen e Norris siano qualcosa di cui la Formula 1 ha bisogno. Certo, la Ferrari dovrà fare in modo di tornare nel gruppo di team che possono avere l'ambizione di vincere.

"Per la F1 è stata una bella giornata grazie a belle battaglie nelle prime posizioni. Ci mancava vedere delle belle battaglie. Noi, da un paio di gare, non abbiamo quello che ci serve per lottare per vincere".

"Però stiamo facendo di tutto per tornare in forma a Silverstone e nelle gare successive per cercare di capitalizzare le occasioni. Comunque un podio è sempre un buon risultato e ce la metteremo tutta per rimanere in lotta per vincere", ha concluso il madrileno della Ferrari.

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente F1 | Norris furioso: "Max è stato stupido. Battaglia non leale"
Prossimo Articolo F1 | Max: “Incidente sfortunato, ma non mi sono mosso in frenata”

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia