Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Intervista
Formula 1 GP di Gran Bretagna

F1 | Russell: "Pole inaspettata, a inizio anno era inimmaginabile"

Due Mercedes davanti a tutti, con una prima fila composta da due W15. Si può dire che anche a Silverstone la Stella si è fatta trovare pronta per sfruttare l'occasione, traendo il massimo dagli errori della McLaren e della Red Bull. Una pole che, come ammesso dagli stessi piloti, è inaspettata, ma che dà grande fiducia all'ambiente.

George Russell, Mercedes F1 W15

Sarà una prima fila interamente inglese quella che aprirà domani lo schieramento del Gran Premio di Gran Bretagna, grazie alla pole position e al secondo posto conquistato dalle due Mercedes di George Russell e Lewis Hamilton. Una prima fila inaspettata ma, come la scorsa settimana, nel momento in cui c’è da sfruttare un’occasione, la Stella si sta facendo trovare pronta e così è stato anche a Silverstone.

Max Verstappen ha infatti danneggiato il fondo in Q1 con un’uscita sulla ghiaia dopo aver perso l’auto sul bagnato alla Copse, con un danno stimato da Christian Horner attorno ai tre decimi. Un potenziale quindi non sfruttato a fondo, con un discorso simile che si potrebbe applicare anche alle due McLaren di Lando Norris e Oscar Piastri: per motivi differenti, infatti, i due piloti della squadra di Woking non sono riusciti a completare un buon tentativo finale, con Lando Norris che ha direttamente abortito, lasciando campo libero agli avversari.

Ad approfittarne sono state proprio le due Mercedes, che nel corso dell’ultimo tentativo hanno sfruttato l’occasione per piazzare le due W15 davanti a tutti. Russell ha piazzato in testa la sua monoposto con oltre un decimo e mezzo di vantaggio su Hamilton, riuscendo a trovare quei preziosi centesimi che gli hanno poi garantito la pole nel secondo e nel terzo intertempo.

George Russell, Mercedes F1 W15

George Russell, Mercedes F1 W15

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

“Che sensazione! All'inizio di quest'anno, non avremmo mai immaginato di essere in pole qui, con un 1-2 e Lando in terza posizione, e i tifosi ci danno sempre tanta energia”, ha detto Russell, entusiasta della pole e anche della prima conquistata dal team, perché giunta sicuramente a sorpresa.

"La macchina ha preso vita durante la qualifica ed è stata una gioia guidare su questo circuito. Stiamo cavalcando l'onda, ma abbiamo una gara da vincere e sarà molto combattuta, ma in questo momento sono molto felice. Il pubblico dà tanta energia. Siamo tre britannici nelle prime tre posizioni, non avremmo mai potuto sognare di meglio qui a Silverstone”

Soddisfazione condivisa anche dal compagno di squadra Lewis Hamilton, il quale ha voluto però anche rimarcare quanto sia stata inaspettata dati i valori visti anche ieri. In generale, i piloti infatti si erano detti soddisfatti del bilanciamento complessivo: alcune scelte in FP2 non avevano dati i risultati sperati, ma le indicazioni ricavate dalla FP1 non erano male a livello di feeling in macchina”.

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W15, George Russell, Mercedes F1 W15

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W15, George Russell, Mercedes F1 W15

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

“Congratulazioni a George, che ha fatto un ottimo lavoro. Non ci aspettavamo certo di essere in prima fila questo fine settimana. Ma è un grande risultato per noi e per la squadra. La macchina era fantastica, quindi tutti i membri del team che sono venuti qui se lo meritano”, ha detto Hamilton.

"Come ho già detto, la macchina era ottima. Si trattava solo di mettere in temperatura gli pneumatici al punto giusto. E poi, quando è stato necessario, abbiamo fatto ciò che dovevamo fare sfruttando le occasioni”.

"Alla fine forse potevo fare meglio, c’era ancora un po’ di tempo da tirare via, che George è riuscito a trovare. Però sono molto fiducioso per domani. E credo che, con le condizioni che abbiamo, potremo lavorare insieme per tenere dietro Lando".

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente F1 | Russell in pole a Silverstone, due Mercedes in prima fila
Prossimo Articolo F1 | Leclerc: "Niente scuse. E' da tempo che non abbiamo passo"

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia