Russell: per gli allibratori sarà una minaccia per Bottas

L'inglese al debutto sulla Mercedes lasciata libera da Lewis Hamilt è visto dai bookmaker come un buon candidato al successo nel Gran Premio di Al Sakhir, con una quota di 3,75. Solo Max Verstappen (2,50) e Valtteri Bottas (2,87) hanno valutazioni migliori, ma Sergio Perez è dato a 26,00. Per la pole il pronostico è a favore del finlandese che è pagato a 1,80 con Verstappen a 3,50.

Russell: per gli allibratori sarà una minaccia per Bottas

George Russell sarà il quarto pilota a disputare una gara del campionato Mondiale di Formula 1 con una Mercedes ibrida. Un’opportunità che hanno avuto solo Lewis Hamilton, Nico Rosberg e Valtteri Bottas, e che aggiunge molto interesse al weekend di Al Sakhir, che nelle previsioni doveva essere una passerella del campione del Mondo.

Invece, dopo ben tredici anni Hamilton non sarà in pista in una tappa del Mondiale di Formula 1, bloccato dal test positivo al Covid.

Per Russell la giornata di martedì è stata ad altissima tensione, in attesa di una chiamata di Toto Wolff arrivata solo nel tardo pomeriggio. Una chiamata senza un grande anticipo, ma sufficiente a preparare il weekend nel modo corretto, sedile, posto guida, un minimo di briefing con lo staff tecnico ed una tuta fatta su misura nei suoi nuovi colori.

Nel paddock, e non solo, c’è moltissima curiosità in vista dell’esordio di questo tandem inedito, e la domanda è fin troppo ovvia: cosa riuscirà a fare George?

C’è chi sostiene che i trapianti in questa Formula 1 non siano semplici come anni fa e che un pilota ha bisogno di un minimo di adattamento che non è detto coincida con il tempo a disposizione in un weekend di gara.

Ma c’è anche chi sostiene che Russell sarà in grado di adattarsi molto velocemente, e che potrebbe tirare un brutto scherzo anche allo stesso Bottas.

Per i bookmaker Russell è terza forza. Ma…

In attesa delle prime classifiche qualche indicazione c’è già e sono gli immancabili bookmakers, che soprattutto in Gran Bretagna seguono con grandissima attenzione le vicende di ogni disciplina sportiva su cui accettano scommesse.

Ebbene, chi rischia di suo nel concedere un pronostico indica George Russell come un buon candidato al successo nel Gran Premio di Al Sakhir, con una quota di 3,75.

Solo Max Verstappen (2,50) e Bottas (2,87) hanno quotazioni più basse, mentre il primo degli ‘altri’ è Sergio Perez, pagato 26,00.

Anche nelle quotazioni per la pole position Russell è terzo con la medesima quota, ma a cambiare è il nome del favorito, in questo caso Bottas (pagato 1,80) con Verstappen a 3,50.

In forma (ovviamente) anonima, è emersa ieri anche una scommessa fatta da un appassionato qualche istante dopo la notizia della positività di Hamilton.

Ipotizzando il passaggio di Russell in Mercedes, il velocissimo scommettitore ha piazzato 1 sterlina sulla sua possibilità di vedere George sul podio del Gran Premio di Al Sakhir, ma la quota (ben 1000 a 1) era ancora riferita alla chance che potesse ottenere il risultato con la Williams.

Se Russell domenica terminerà la gara nella top-3, non sarà di certo l’unico a festeggiare…

condivisioni
commenti
Leclerc: "A Sakhir ci saranno distacchi ridotti a centro gruppo"

Articolo precedente

Leclerc: "A Sakhir ci saranno distacchi ridotti a centro gruppo"

Prossimo Articolo

Alonso torna alla guida della Renault R25 ad Abu Dhabi

Alonso torna alla guida della Renault R25 ad Abu Dhabi
Carica commenti
Video: C'era una volta Sebastian Vettel Prime

Video: C'era una volta Sebastian Vettel

Sebastian Vettel è alle prese con uno degli inizi di stagione più difficili della sua carriera di pilota. Zero punti all'attivo, difficoltà a raggiungere la Q3 ed errori pesanti ne potrebbero minare il prosieguo della carriera...

Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri" Prime

Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna in compagnia di Marco Congiu e del due volte campione del mondo FIA GT e volto di Sky Sport F1 Matteo Bobbi. Max Verstappen conquista la vittoria davanti a Lewis Hamilton e alla McLaren di Lando Norris. Tanti gli errori, ma le condizioni del tracciato erano proibitive

Formula 1
19 apr 2021
Minardi: “Raikkonen e Perez, l’esperienza non conta?” Prime

Minardi: “Raikkonen e Perez, l’esperienza non conta?”

In compagnia del Direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes, e dell'ex Team Principal di Formula 1, Gian Carlo Minardi, andiamo a dare i voti al Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna di F1

Formula 1
19 apr 2021
GP Imola: l'animazione grafica della gara Prime

GP Imola: l'animazione grafica della gara

Andiamo a rivivere le emozioni del GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna grazie alla nostra esclusiva animazione grafica della corsa

Formula 1
19 apr 2021
Podcast F1: Chinchero analizza il GP dell'Emilia Romagna di Imola Prime

Podcast F1: Chinchero analizza il GP dell'Emilia Romagna di Imola

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast il Gran Premio dell'Emilia Romagna, secondo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Formula 1
18 apr 2021
GP dell'Emilia Romagna: la Griglia di Partenza Prime

GP dell'Emilia Romagna: la Griglia di Partenza

Andiamo a scoprire la Griglia di Partenza del Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna, seconda prova del Campionato del Mondo 2021 di Formula 1

Formula 1
18 apr 2021
Podcast, Bobbi: "Perez il migliore nella qualifica di Imola" Prime

Podcast, Bobbi: "Perez il migliore nella qualifica di Imola"

Lewis Hamilton conquista la Pole Position numero 99 della carriera, ma a brillare è anche la stella del messicano Sergio Perez, che alla seconda gara in Red Bull riesce ad essere più concreto di Verstappen, terzo. Ad essere ampiamente analizzati sono i diversi stili di guida delle principali coppie piloti, i quali distacchi - Red Bull a parte - sono importanti nel sabato di Imola

Formula 1
17 apr 2021
Piola: "Mercedes in pole, ma la più veloce è la Red Bull" Prime

Piola: "Mercedes in pole, ma la più veloce è la Red Bull"

La qualifica del GP del Made in Italy e dell'Emilia-Romagna viene conquistata da Lewis Hamilton e dalla Mercedes. Eppure, la Red Bull è teoricamente la vettura più veloce. Andiamo ad analizzare quanto visto nel sabato di Imola in compagnia di Franco Nugnes, direttore di Motorsport.com, e di Giorgio Piola.

Formula 1
17 apr 2021