Caso gomme: la partita è tra Brawn e Whiting?

A seconda degli esiti del processo del Tribunale Internazionale FIA, sembrano i due personaggi più a rischio

Caso gomme: la partita è tra Brawn e Whiting?
Quali potranno essere le cause del processo che la Mercedes dovrà affrontare davanti al Tribunale Internazionale della FIA? E' ancora presto per dirlo, anche perchè dal momento della presentazione del caso, la Federazione ha 45 giorni per fissare un'udienza. Se sul banco degli imputati ci saranno la squadra di Brackley e la Pirelli, la sensazione è che al tavolo della partita però sia seduta anche la FIA. Sensazione che diventa più forte se si va a leggere il comunicato emesso ieri dalla Mercedes, che comunque sembra aver preso di buon grado la possibilità di dare una spiegazione ufficiale sui 1000 km di test effettuati a Barcellona dopo il Gp di Spagna. "Non l’avremmo mai fatto senza l’autorizzazione della FIA. Non siamo una piccola squadra, siamo la Mercedes Benz! L’udienza ci consentirà di far chiarezza davanti a tutti sul nostro agire dentro le regole" spiega uno dei passaggi più importanti, e poi prosegue: "Avessimo voluto imbrogliare, avremmo provato altrove, con auto senza i colori ufficiali". Se la Mercedes dovesse infatti dimostrare di aver avuto l'ok ad utilizzare la W04, ovvero la monoposto 2014, ecco che allora a farne le spese potrebbe essere soprattutto Charlie Whiting. Questa sarebbe una buona "scappatoia" per la FIA, che negli ultimi anni ha visto usare diverse volte un atteggiamento discutibile da parte del suo responsabile tecnico. In caso contrario, ovvero di colpevolezza degli uomini di Brackley, è piuttosto probabile che possa invece saltare la testa di Ross Brawn, la cui figura all'interno del team è in bilico da tempo, visto il continuo aumentare di teste pensanti: l'ultimo arrivo è quello di Paddy Lowe dalla McLaren, ma prima ci sono stati anche quelli di Niki Lauda e Toto Wolff. La cosa più importante è che, se effettivamente c'è stato un illecito, qualcuno paghi. Ne va della credibilità di uno sport che ultimamente viene spesso accusato di essere diventato una sorta di wrestling, votato più allo spettacolo che ad altro.
condivisioni
commenti
Alonso: "Dobbiamo fare punti importanti"
Articolo precedente

Alonso: "Dobbiamo fare punti importanti"

Prossimo Articolo

Johnny Herbert:"La Mercedes merita una sanzione"

Johnny Herbert:"La Mercedes merita una sanzione"
Carica commenti
Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche"

Viviamo l'antipasto del Gran Premio dell'Arabia Saudita in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola. La prima volta della F1 a Jeddah sarà su un tracciato cittadino ultra-rapido, con medie previste superiori ai 250 km/h e con i muretti ben presenti ai bordi della pista

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Formula 1
1 dic 2021
Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Formula 1
1 dic 2021
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021