Webber-Red Bull: manca solo la firma

condivisioni
commenti
Webber-Red Bull: manca solo la firma
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
27 mag 2010, 19:01

"Si tratta solo di preparare il contratto con il suo management" ha spiegato Horner

Chi si aspettava dei grandi botti per il mercato piloti 2011 rimarrà deluso. Dopo che la Ferrari ha praticamente ammesso che per il rinnovo di Felipe Massa siamo ormai ai dettagli, oggi Christian Horner ha fatto la stessa cosa per quanto riguarda Mark Webber e la Red Bull. Le due vittorie consecutive raccolte a Barcellona e Montecarlo hanno sicuramente aumentato da ambo le parti la voglia di continuare il sodalizio che ormai va avanti da diverse stagioni, allontanando le voci di un possibile approdo di Kimi Raikkonen alla corte della squadra delle bibita energetica. "Siamo molto contenti del lavoro che sta facendo Mark, quindi perchè dovremmo cambiare?" ha detto a riguardo Horner. "Quando ci siederemo a parlarne, sono sicuro che sarà un discorso molto semplice. Mark è un membro importante del team, si diverte a guidare per noi e l'equilibrio tra i due piloti è perfetto. Come si usa dire: se una cosa non è rotta, non serve ripararla". "Penso che il nostro intento sia chiaro, così come il suo. Si tratta solo di preparare il contratto con il suo management (Mark è legato a Flavio Briatore, ndr), ma penso che risolveremo tutto nelle prossime settimane" ha aggiunto. Horner poi ha voluto smentire alcune voci secondo cui al momento ci sarebbero degli intoppi legati alla durata del rinnovo, che Webber vorrebbe più lungo rispetto al solo anno che gli è stato prospettato: "Assolutamente falso! Ovviamente quando un pilota si avvicina ai 35 anni è normale ragionare anno per anno. E penso che anche per lui questa sia una sitazione in cui possa trovarsi a suo agio".
Prossimo articolo Formula 1

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Mark Webber
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie