Ricard, Day 1: Vandoorne sta davanti con la McLaren!

Ma il tempo conta poco perché si provano anche gomme sperimentali sul corto del Castellet bagnato

Stoffel Vandoorne regala una soddisfazione alla McLaren! Il campione della GP2 è per il momento il più veloce al Paul Ricard dove la Pirelli fa provare le gomme full wet a tre squadre di Formula 1 in due giorni di test: il belga con la MP4-30 ha ottenuto il tempo di 1'10"005 sul tracciato corto di 3,5 km che è stato appositamente bagnato.

E' corretto dire che i rilevamenti cronometrici non hanno alcun significato dal momento che i tre team usano le full wet dello scorso anno riconoscibili con la cintura di colore blu, alternate a coperture prototipo con differenti specifiche tecniche sia di mescola che di disegno.

Dietro al belga c'è Daniel Ricciardo con la Red Bull separato di 150 millesimi, mentre Kimi Raikkonen con la Ferrari è arrivato nell'ultima uscita a 1’11”147. Le monoposto effettuano run di una decina di giri prima che la pista di Le Castellet torni a essere bagnata per garantire lo stesso grado di aderenza, onde raccogliere dati che siano confrontabili.

PAUL RICARD, Test Pirelli F.1, 25/01/2016
I tempi della prima giornata (ore 11,30)
1. Stoffel Vandoorne – McLaren MP4-30 – 1’10”005
2. Daniel Ricciardo – Red Bull RB11 – 1’10”155
3. Kimi Raikkonen – Ferrari SF15-T – 1’11”147

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Paul Ricard, test di gennaio
Sub-evento Giorno 1
Circuito Circuit Paul Ricard
Piloti Kimi Raikkonen , Daniel Ricciardo , Stoffel Vandoorne
Team Ferrari , McLaren , Red Bull Racing
Articolo di tipo Test
Tag TEST, pirelli