Renault su Vettel? E allora Ricciardo va alla Ferrari

Mentre Abiteboul si ricorda di avere anche un'Academy Renault con giovani piloti da portare in F1, non esclude affatto la candidatura di Vettel, ma con Ocon già a posto sarebbe Ricciardo ad andarsene. E l'australiano ha solo una meta: Maranello.

Renault su Vettel? E allora Ricciardo va alla Ferrari

Quando parla Cyril Abiteboul una notizia viene sempre fuori. Magari solo di rimbalzo, ma il team principal della Renault va ascoltato sempre. Ieri avevamo riportato la voce secondo la quale Sebastian Vettel sarebbe per il marchio francese un’opzione di mercato per il 2021 se Daniel Ricciardo dovesse andare via, anche se la priorità sarebbe puntare su un giovane.

L’australiano è in scadenza di contratto ed è uno dei pezzi pregiati del mercato. Non lo dice esplicitamente Abiteboul, ma è chiaro che l’interessamento a Sebastian Vettel nasce nel momento in cui Ricciardo dovrebbe prendere il posto del tedesco alla Ferrari.

Nell’intervista esclusiva a Roberto Chinchero, proprio Sebastian ha detto che è sua intenzione finire a Maranello un lavoro iniziato, vale a dire vincere con la Rossa. È evidente la volontà del quattro volte campione del mondo di restare al Cavallino, per cui se ci sarà un cambiamento è perché lo vuole la Ferrari.

Ricciardo in partenza per la Ferrari, libererebbe un posto da prima guida in Renault e l’arrivo di Sebastian sarebbe perfetto per completare la line-up con Esteban Ocon.

Parlando in tv a "La Grille" su Canal+, il boss di Renault F1, Cyril Abiteboul, non ha escluso l’interesse a Vettel…
"Non voglio dire di no, dato che è un grande pilota e un grande campione - ha detto Abiteboul – abbiamo lavorato insieme sui motori e abbiamo vinto insieme. Ma non posso negare che aspiro a lavorare con piloti di domani rispetto a quelli di ieri. È davvero brutale da dire così, perché non è quello che merita Sebastian”.

"Tuttavia, abbiamo un'Academy di piloti che potrebbero essere pronti nel 2021 o nel 2022. Dobbiamo tenerla a mente, dato che l’abbiamo creata nel 2016 con l'obiettivo di portare un pilota in F1 nel 2021. E ci stiamo avvicinando a questo momento”.

C’è Christian Lundgaard, un talento della filiera Regie…
“E’ un’opzione e correrà in F2 dove potrà mostrare il suo valore, mentre avremo ancora una stagione da disputare con Daniel".

Abiteboul non ha nascosto che gli piacerebbe se Ricciardo restasse e la permanenza sarà legata alla competitività della R.S.20, anche perché la formazione formata da un giovane da affiancare a Ocon nel 2021 sarebbe troppo debole per un grande Costruttore che dovrebbe avere l’ambizione di tornare a vincere un GP.

È evidente, quindi, che il futuro della Renault dipende più dalle scelte della Ferrari che dalla Losanga…

Sebastian Vettel, Ferrari, Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1, e Daniel Ricciardo, Renault F1 in conferenza stampa
Sebastian Vettel, Ferrari, Lewis Hamilton, Mercedes-AMG Petronas F1, e Daniel Ricciardo, Renault F1 in conferenza stampa
1/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team
Daniel Ricciardo, Renault F1 Team
2/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Cyril Abiteboul, Managing Director, Renault F1 Team
Cyril Abiteboul, Managing Director, Renault F1 Team
3/20

Foto di: Erik Junius

Cyril Abiteboul, Managing Director, Renault F1 Team, e Mattia Binotto, Team Principal Ferrari
Cyril Abiteboul, Managing Director, Renault F1 Team, e Mattia Binotto, Team Principal Ferrari
4/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Robbie Williams e Daniel Ricciardo, Renault F1 Team
Robbie Williams e Daniel Ricciardo, Renault F1 Team
5/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault F1 e Daniel Ricciardo, Renault F1 con la Renault F1 Team R.S.20
Esteban Ocon, Renault F1 e Daniel Ricciardo, Renault F1 con la Renault F1 Team R.S.20
6/20

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault F1 Team e Daniel Ricciardo, Renault F1 Team
Esteban Ocon, Renault F1 Team e Daniel Ricciardo, Renault F1 Team
7/20

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Dettaglio del muso della Renault F1 Team R.S.20 di Esteban Ocon
Dettaglio del muso della Renault F1 Team R.S.20 di Esteban Ocon
8/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Dettaglio del muso e della carrozzeria della Renault F1 Team R.S.20 di Esteban Ocon
Dettaglio del muso e della carrozzeria della Renault F1 Team R.S.20 di Esteban Ocon
9/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Dettaglio della carrozzeria della Renault F1 Team R.S.20 di Esteban Ocon
Dettaglio della carrozzeria della Renault F1 Team R.S.20 di Esteban Ocon
10/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Livrea Renault F1 Team R.S.20
Livrea Renault F1 Team R.S.20
11/20

Foto di: Renault F1

Livrea Renault F1 Team R.S.20
Livrea Renault F1 Team R.S.20
12/20

Foto di: Renault

Livrea Renault F1 Team R.S.20
Livrea Renault F1 Team R.S.20
13/20

Foto di: Renault

Livrea Renault F1 Team R.S.20
Livrea Renault F1 Team R.S.20
14/20

Foto di: Renault

Dettaglio del muso della Renault F1 Team R.S.20
Dettaglio del muso della Renault F1 Team R.S.20
15/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20
Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20
16/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Il marchio Pirelli sul muso di una Renault F1 Team R.S.20
Il marchio Pirelli sul muso di una Renault F1 Team R.S.20
17/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Renault F1 Team R.S.20, dettaglio della sospensione anteriore
Renault F1 Team R.S.20, dettaglio della sospensione anteriore
18/20

Foto di: Giorgio Piola

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20
Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20
19/20

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault F1 Team R.S.20
Esteban Ocon, Renault F1 Team R.S.20
20/20

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Leclerc: "I team devono fidarsi dell'accordo motori con la FIA"
Articolo precedente

Leclerc: "I team devono fidarsi dell'accordo motori con la FIA"

Prossimo Articolo

Carey si scusa: "La F1 partirà appena sarà garantita sicurezza"

Carey si scusa: "La F1 partirà appena sarà garantita sicurezza"
Carica commenti
Pagelle F1 | Minardi: "Bocciato Masi che ormai è delegittimato" Prime

Pagelle F1 | Minardi: "Bocciato Masi che ormai è delegittimato"

Nella domenica saudita a far discutere, ancora una volta, è Michael Masi. Un atteggiamento discutibile e che mette in evidenza la difficoltà nel gestire il dentro e il fuori la pista di un mondiale che si deciderà ad Abu Dhabi. Ecco l'analisi di Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi, in questo nuovo video di Motorsport.com.

Podcast F1 | Bobbi: "Hamilton bravo ad evitare le malizie di Max" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Hamilton bravo ad evitare le malizie di Max"

Max Verstappen e Lewis Hamilton hanno offerto uno spettacolo al limite della sportività. L'inglese, tuttavia, è stato più accorto e scaltro dell'olandese, che in un'altra epoca della F1 avrebbe rischiato grosso una volta raggiunto il parco chiuso

Formula 1
6 dic 2021
Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione Prime

Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione

OPINIONE: La pressione è tutta su Red Bull e Mercedes mentre la stagione 2021 di Formula 1 si prepara alla sua doppietta finale. Il consulente tecnico di Motorsport.com ed ex ingegnere McLaren F1 Tim Wright spiega come le rispettive squadre affronteranno quello che sarà un fattore cruciale nell'esito del campionato piloti e costruttori.

Formula 1
5 dic 2021
F1 | I benefici potenziali di perdere il titolo Costruttori Prime

F1 | I benefici potenziali di perdere il titolo Costruttori

Vincere il titolo Costruttori comporta un vantaggio da un punto di vista economico, ma con le nuove regole introdotte dalla F1 i team meglio piazzati devono scontare limitazioni in galleria del vento e al CFD.

Formula 1
5 dic 2021
Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto? Prime

Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto?

Lewis Hamilton e Valtteri Bottas monopolizzano la prima fila del Gran Premio dell'Arabia Saudita di Formula 1. Il tanto decantato super motore Mercedes, tuttavia, non ha consentito ai due il boost sperato, con Max Verstappen che sarebbe stato in pole senza l'errore nel suo ultimo crono

Formula 1
4 dic 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi"

Max Verstappen getta alle ortiche una pole position che sembrava scritta nelle stelle. L'olandese, per troppa cronica ingordigia, non si è voluto accontentare preferendo strafare nel suo ultimo tentativo cronometrato. Risultato? RB16B a muro e terza posizione sulla griglia. Cambio permettendo...

Formula 1
4 dic 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo"

Le Prove Libere del GP dell'Arabia Saudita ci parlano di un Lewis Hamilton e della Mercedes in forma, con Verstappen solo quarto. Ma l'errore pesante di giornata è della Ferrrari di Leclerc, che ha perso la sua SF21 in una delle tante curve veloci del tracciato di Jeddah

Formula 1
3 dic 2021
Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche"

Andiamo a commentare le prime prove libere del GP d'Arabia Saudita in compagnia di Giorgio Piola e Franco Nugnes. Il tracciato di Jeddah, che non spicca per selettività, si prefigura come potenzialmente ricco di safety car

Formula 1
3 dic 2021