F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Renault R.S.20: l'idea del muso è interessante

Dopo aver visto la parte anteriore della macchina di Enstone è lecito porsi il dubbio se la Casa francese abbia fatto un po' di pretattica per nascondere una soluzione inedita che va molto oltre il solito cape della Mercedes.

Renault R.S.20: l'idea del muso è interessante

La Renault ha bluffato: dopo aver visto la parte anteriore della R.S.20 ci sorge il forte dubbio che la Casa francese nella (deludente) presentazione di Parigi del 12 febbraio abbia voluto fare un po’ di pretattica per non mostrare in anteprima alcune soluzioni della monoposto di Enstone.

Il muso, in effetti, evidenzia un’attenta ricerca aerodinamica che somma la sensibile riduzione della sezione, andando nella direzione delle scelte Mercedes, a un cape che è improprio chiamare ad ala di manta, perché nel team della Losanga hanno pensato bene di allungare il pavimento del convogliatore di flusso per fare a meno dei turning vanes.

Si tratta di un’idea nuova che lavora in sinergia perfetta con il successivo barge board. Anche la presa d’aria che alimenta l’S-duct è piuttosto generosa nelle forme e evidenzia la volontà dei tecnici Renault di spostare molto flusso sulla parte superiore del telaio per avere un buon riempimento sotto e aumentare sensibilmente il carico aerodinamico

Dettaglio muso Renault R.S.20 e l'ala anteriore upwash

Dettaglio muso Renault R.S.20 e l'ala anteriore upwash

Photo by: Giorgio Piola

L’immagine di Giorgio Piola ci mostra anche l’ala anteriore con i flap che non si votano alla filosofia dell’outwash, preferendo seguire i dettami della Mercedes ai quali la R.S.20 si ispira.

La sospensione anteriore, invece, riprende uno schema che richiama quello della Williams FW43: il triangolo superiore è sollevato e disassato da un bracket molto sporgente, ma è curioso registrare che il braccio di sterzo è ancorato alla parte alta del porta mozzo, mentre il triangolo inferiore si allinea al centro ruota.

Esteban Ocon, Renault R.S.20

Esteban Ocon, Renault R.S.20
1/6

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault R.S.20

Esteban Ocon, Renault R.S.20
2/6

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault R.S.20

Esteban Ocon, Renault R.S.20
3/6

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault R.S.20

Esteban Ocon, Renault R.S.20
4/6

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Esteban Ocon, Renault R.S.20

Esteban Ocon, Renault R.S.20
5/6

Foto di: Giorgio Piola

Esteban Ocon, Renault R.S.20

Esteban Ocon, Renault R.S.20
6/6

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Ferrari SF1000: nuovo cestello per soffiare di più

Articolo precedente

Ferrari SF1000: nuovo cestello per soffiare di più

Prossimo Articolo

Red Bull RB16: ecco il segreto della sospensione anteriore

Red Bull RB16: ecco il segreto della sospensione anteriore
Carica commenti
Piola: "Alpine, nuova ala anteriore sulla A521" Prime

Piola: "Alpine, nuova ala anteriore sulla A521"

La Formula 1 torna in pista e lo fa ad Imola. Andiamo ad analizzare le prime novità tecniche con il nostro inviato Giorgio Piola e il direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes.

Larini: “Schumacher non mi ha voluto come compagno in Ferrari" Prime

Larini: “Schumacher non mi ha voluto come compagno in Ferrari"

Continua la nostra serie di interviste esclusive ai protagonisti del mondo delle competizioni a due e quattro ruote. In questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Nicola Larini - ex pilota di Formula 1 e pilota Ferrari - racconta la propria esperienza in occasione del GP di San Marino del 1994 - gara che lo ha visto protagonista - situazione alla quale aggiunge anche rivelazioni mai dette circa la possibilità di essere titolare per la Scuderia di Maranello nel 1996, situazione alla quale Michael Schumacher mise il veto

Mercedes: nuova divisione dei compiti a livello tecnico Prime

Mercedes: nuova divisione dei compiti a livello tecnico

La squadra di Brackley la scorsa settimana ha ufficializzato che James Allison farà un passo indietro e dal 1 luglio cambierà ruolo per lasciare la figura di direttore tecnico a Mike Elliott. Andiamo a scoprire cosa c'è dietro a questa decisione e quali implicazioni avrà nel breve e nel futuro.

Formula 1
14 apr 2021
Ceccarelli: “Capelli all’inizio sbagliava alimentazione” Prime

Ceccarelli: “Capelli all’inizio sbagliava alimentazione”

Terza puntata della rubrica Doctor F1 in compagnia di Franco Nugnes e del dottor Riccardo Ceccarelli, medico con esperienza ultratrentennale in Formula 1. In questa puntata, andiamo a toccare il delicato tema dell'alimentazione di un pilota

Formula 1
14 apr 2021
Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton” Prime

Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton”

Intervista esclusiva ad Alberto Vergani, Manager di piloti impegnati nel Motomondiale ed in Formula 1 e profondo conoscitore del motorsport. Tra i tanti e ricchi retroscena emersi in questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Vergani parla di una sliding doors che avrebbe potuto mutare la carriera in F1 di Ivan Capelli

Formula 1
13 apr 2021
Chinchero racconta Alonso (pt.2) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Alonso (pt.2) - It's a long way to the top

Dodicesima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Fernando Alonso. Ecco a voi la seconda di 3 puntate sull'asturiano. Buon ascolto!

Formula 1
12 apr 2021
F1 Stories: la storia del Gran Premio di Imola Prime

F1 Stories: la storia del Gran Premio di Imola

Anche nel 2021, Imola è inclusa nelle tappe di un Mondiale di Formula 1. Un tracciato ricco di storia. Una storia, che merita di essere raccontata e ricordata...

Formula 1
12 apr 2021
Come la rapida ascesa di Kimi influì sulla carriera di Heidfeld Prime

Come la rapida ascesa di Kimi influì sulla carriera di Heidfeld

L'ascesa di Kimi Raikkonen come stella della Formula 1 fin dagli albori rimane una delle leggendarie storie del 2001, ma le sue imprese hanno avuto un impatto indesiderato sulle prospettive del suo compagno di squadra in Sauber. Vent'anni dopo il suo primo podio in F1 al GP del Brasile, ecco come Iceman ha influito sulla carriera di Nick Heidfeld.

Formula 1
11 apr 2021