Renault escluse dal GP del Giappone per gli aiuti alla guida!

Ricciardo e Hulkenberg sono stati tolti dalla classifica di Suzuka: il geniale ripartitore di frenata automatico è risultato conforme alle regole tecniche, ma le R.S.19 sono state dichiarate illegali perché utilizzano un aiuto alla guida in contrasto con il Regolamento Sportivo.

Renault escluse dal GP del Giappone per gli aiuti alla guida!

Le due Renault sono state escluse dal GP del Giappone a seguito del reclamo che a fine gara è stato presentato dalla Racing Point. Daniel Ricciardo e Nico Hulkenberg sono stati tolti dalla graduatoria dopo essersi classificati rispettivamente al settimo e nono posto a Suzuka.

L’aspetto curioso è che per la FIA la soluzione contestata della Renault risulta perfettamente regolare per quanto attiene il Regolamento Tecnico di F1, mentre le R.S.19 sono risultate non conformi al Regolamento Sportivo.

Al team di Enstone è stato contestato dalla squadra di Silverstone di usare un ripartitore di frenata automatico che funzionava grazie alla rilevazione della monoposto sulla pista grazie al sistema GPS. I piloti, in sostanza, disponevano dell’ideale regolazione della frenata senza dover intervenire sul sistema che funzionava in modo autonomo e automatico.

Leggi anche:

La Racing Point ha potuto presentare un reclamo perché un ex dipendente Renault ha reso noto agli inglesi come funzionava il geniale sistema che è stato analizzato e discusso dai commissari sportivi del GP del Giappone in teleconferenza con le parti coinvolte.

Siccome il ripartitore di frenata non è controllato elettronicamente, ma dipende il suo funzionamento dal riconoscimento del punto in cui si trova la monoposto rispetto al giro pre-impostato, i commissari sportivi, dopo un’indagine dei tecnici della FIA, hanno ammesso che la Renault "… ha utilizzato soluzioni innovative per sfruttare alcune pieghe delle normative tecniche e con alcuni documenti hanno dimostrato che il loro sistema non viola nessuna norma tecnica attuale".

Tuttavia, poiché il sistema di ripartizione della frenata evita al pilota di "effettuare una serie di regolazioni durante un giro", i commissari sportivi hanno stabilito che il sistenma agisce come un ausilio alla guida e per questo Daniel Ricciardo e Nico Hulkenberg sono stati squalificati dal GP del Giappone.

La Renault, che “riconosce la decisione”, sta valutando se interporre appello al provvedimento o accettare il verdetto giapponese. La Casa francese ha tempo fino alle 10 di giovedì ora locale per comunicare alla FIA le sue intenzioni.

Secondo i responsabili del team di Enstone la pena inflitta è troppo alta se si confrontan le sanzioni più recenti. I tecnici Renault hanno fatto riferimento al fatto che i piloti dell’Alfa Romeo, Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi, se la sono cavata con una penalità di 30 secondi dopo aver violato lo stesso l'articolo 27.1 del Regolamento Sportivo per l'uso di aiuti al pilota all'inizio della gara.

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team
Nico Hulkenberg, Renault F1 Team
1/8

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19, precede Sergio Perez, Racing Point RP19, e Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14
Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19, precede Sergio Perez, Racing Point RP19, e Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14
2/8

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team
Daniel Ricciardo, Renault F1 Team
3/8

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19
Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19
4/8

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19
Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19
5/8

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Prova di pit stop con la Renault R.S.19
Prova di pit stop con la Renault R.S.19
6/8

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Prova di pit stop con la Renault R.S.19
Prova di pit stop con la Renault R.S.19
7/8

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19
Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19
8/8

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Il GP del Messico di F1 sarà in streaming su Twitch in sei paesi
Articolo precedente

Il GP del Messico di F1 sarà in streaming su Twitch in sei paesi

Prossimo Articolo

Squalifica Renault: le classifiche mondiali aggiornate

Squalifica Renault: le classifiche mondiali aggiornate
Carica commenti
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021