F1, Red Bull: rotto il coprifuoco per lavorare sulle RB16

Il team di Milton Keynes non avrà alcuna sanzione: ha usato una delle due esenzioni previste dal regolamento sportivo.

F1, Red Bull: rotto il coprifuoco per lavorare sulle RB16

La Red Bull ha rotto il coprifuoco venerdì sera perché il team ha lavorato fino a tarda notte per cambiare l'assetto delle RB16 di Max Verstappen e Alexander Albon.

Questo, però, non comporterà alcuna sanzione in quanto si tratta di una delle due eccezioni che il regolamento consente di fare a ogni team in una singola stagione.

La FIA ha fatto sapere questa mattina che il team di Milton Keynes si è reso protagonista di una delle due violazioni consentite. Questa è stata fatta per apportare modifiche alle due monoposto.

Solitamente le infrazioni al coprifuoco sono legate sia alle riparazioni per i danni dovuti a incidenti che all'arrivo di un pacchetto di novità.

Red Bull ha però fatto sapere di non aver avuto alcun problema specifico da affrontare e che il tempo supplementare è stato ritenuto necessario per affinare gli assetti.

"Avevamo modifiche da apportare durante la notte in seguito al feedback dei piloti, quindi abbiamo utilizzato una delle due esenzioni al coprifuoco consentite per raggiungere il nostro obiettivo", ha dichiarato un portavoce del team. "Niente drammi, solo cose standard che hanno richiesto un po' di tempo".

Alla fine delle Libere 2 di ieri Max Verstappen aveva affermato che il team non era riuscito a fare alcune modifiche a causa del sopraggiungere della pioggia: "E' stato un peccato sia venuto a piovere, altrimenti avremmo potuto provare cose che avevamo richiesto dopo le Libere 1. Abbiamo molto lavoro da fare", aveva fatto sapere ieri l'olandese.

condivisioni
commenti
LIVE Formula 1, GP di Ungheria: Libere 3

Articolo precedente

LIVE Formula 1, GP di Ungheria: Libere 3

Prossimo Articolo

F1: la FIA pensa a nuovi test per valutare la flessione delle ali

F1: la FIA pensa a nuovi test per valutare la flessione delle ali
Carica commenti
Ali Flessibili: la soluzione più "chiacchierata" della F1 odierna Prime

Ali Flessibili: la soluzione più "chiacchierata" della F1 odierna

Si sta facendo un gran parlare attorno alle ali flessibili in Formula 1. A partire dal GP di Francia, la situazione dovrebbe normalizzarsi, ma ecco cos'ha causato l'oggetto del contendere tra Mercedes e Red Bull

Ferrari: scopriamo quali sono i due volti della SF21 Prime

Ferrari: scopriamo quali sono i due volti della SF21

La Scuderia è terza nel mondiale Costruttori con 92 punti davanti alla McLaren: la SF21 ha un potenziale nettamente superiore a quello della SF1000, ma la Rossa finora ha raccolto meno del potenziale mostrato in pista. Andiamo a capire perché c'è una differenza fra il giro secco e il passo gara, per capire come mai a due pole position conquistate in prova non abbia corrisposto almeno una vittoria.

Formula 1
11 giu 2021
Chinchero racconta Ricciardo (p. 1) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Ricciardo (p. 1) - It's a long way to the top

15esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Daniel Ricciardo. Buon ascolto! (Parte 1).

Formula 1
10 giu 2021
Perez: l'alfiere di re Max nella partita a scacchi per il titolo Prime

Perez: l'alfiere di re Max nella partita a scacchi per il titolo

Con la vittoria a Baku il messicano ha portato punti preziosi nel Costruttori ed ha dimostrato come in questa stagione, nella lotta tra Verstappen e Hamilton, le seconde guide dei due team di punta avranno un ruolo determinante.

Formula 1
10 giu 2021
GP Baku: Perez trionfa nel week end nero Mercedes Prime

GP Baku: Perez trionfa nel week end nero Mercedes

Sergio Perz ha vinto in maniera rocambolesca il Gran Premio d'Azerbaijan, sesta prova del Mondiale 2021 di Formula 1. Il messicano ha avuto la meglio di Vettel e Gasly, con Verstappen out a tre giri dal termine dopo aver ampiamente dominato la corsa

Formula 1
10 giu 2021
Bottas: il vero punto debole della Mercedes Prime

Bottas: il vero punto debole della Mercedes

Valtteri Bottas è il protagonista indiscusso di questa puntata de Il Primo degli Ultimi. Il finlandese in Azerbaijan ha vissuto uno dei suoi fine settimana peggiori da quando è in Mercedes. Proviamo a capire ed analizzare quali fattori possono aver portato a ciò.

Formula 1
8 giu 2021
GP d'Azerbaijan: caos, rimonte e sorprese a Baku Prime

GP d'Azerbaijan: caos, rimonte e sorprese a Baku

Il GP d'Azerbaijan di Formula 1 non è stato per nulla avaro di sorprese. A Baku abbiamo assistito ad una gara animata da ricchi colpi di scena, con cambi al vertice e situazioni insperate. Ecco com'è andata nella nostra esclusiva animazione grafica

Formula 1
7 giu 2021
Minardi: “Hamilton non si è voluto accontentare” Prime

Minardi: “Hamilton non si è voluto accontentare”

Andiamo ad analizzare il GP dell'Azerbaijan dando i voti ai piloti di Formula 1 insieme a Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi

Formula 1
7 giu 2021