Red Bull RB16B: studia la simulazione delle sterzanti posteriori?

Le indiscrezioni del paddock indicano che il team di Milton Keynes vorrebbe ulteriormente alzare al soglia della sfida tecnica con la Mercedes portando in pista soluzioni che facilitino lo sfruttamento delle nuove gomme Pirelli.

Red Bull RB16B: studia la simulazione delle sterzanti posteriori?

Per ora è solo una voce che circola nel paddock, per quanto sia ben accreditata. La Red Bull è consapevole che per mettere i bastoni fra le ruote alla Mercedes c’è bisogno del massimo potenziale tecnico, perché la squadra di Brackley è riuscita a centrare la vittoria in Bahrain, nel GP di apertura della stagione 2021, sebbene la W12 non avesse mostrato in pista la consueta supremazia tecnica.

Un’ingenuità di Max Verstappen nel momento chiave della gara di Sakhir non ha permesso al team di Milton Keynes di agguantare un successo che, invece, si aspettavano dopo la pole position del sabato. Sta di fatto che la Red Bull si presenterà all’apertura della stagione europea in programma a Imola il 18 aprile con una RB16B ancora più spinta della monoposto che abbiamo apprezzato nel Golfo.

Le indiscrezioni, infatti, lasciano intendere che la monoposto di Adrian Newey possa disporre all’Enzo e Dino Ferrari di sospensioni che possono simulare il comportamento delle ruote sterzanti posteriori.

Non si tratta di un tema semplice da applicare perché le sterzanti al retrotreno sono vietate per regolamento e, quindi, sono necessari una serie di interventi che riguardano la flessibilità degli elementi e le regolazioni elettroniche di differenziale e motore, oltre che del brake by wire per ottenere una diversa angolazione delle due ruote motrici in curva.

Lo sanno bene in Mercedes che questa soluzione l’hanno sviluppata per primi: l’introduzione di pneumatici dalla carcassa più rigida da parte della Pirelli potrebbe favorire l’adozione di un’idea che dovrebbe servire a salvaguardare la durata della gomma, ma la messa a punto del concetto è molto complicata e richiede tempo.

L’idea non sarebbe del “genio” Newey, ma di una struttura tedesca che avrebbe offerto alla Red Bull l’opportunità di valutare il progetto e il disegno particolare della sospensione posteriore della RB16B potrebbe favorire proprio l’azione della simulazione delle ruote posteriori sterzanti.

A Imola saranno molti gli osservatori che cercheranno di capire se il team di Milton Keynes punterà su una soluzione che Mercedes padroneggia da tempo o se la squadra diretta da Christian Horner avrà ancora bisogno di lavoro si sviluppo per far funzionare un concetto che potrebbe mettere le ali alla vettura di Max Vestappen e Sergio Perez…

condivisioni
commenti
Seidl: "Ricciardo e Norris una line-up fortissima in McLaren"
Articolo precedente

Seidl: "Ricciardo e Norris una line-up fortissima in McLaren"

Prossimo Articolo

Basso Rake: come i regolamenti hanno "penalizzato" la W12

Basso Rake: come i regolamenti hanno "penalizzato" la W12
Carica commenti
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021