Red Bull, McLaren, Renault: niente test per GP d'Austria

Mercedes e Ferrari gireranno con F1 di due anni fa, Red Bull non può fare un test senza la fornitura di motore Renault, mentre McLaren è in crisi economica e il personale francese di Renault dovrebbe andare in quarantena.

Red Bull, McLaren, Renault: niente test per GP d'Austria

Mercedes e Ferrari gireranno, Red Bull Racing, Renault e McLaren no. L’avvicinamento della Formula 1 alla prima gara del mondiale 2020 rischia di essere più complicato del previsto: in vista del GP d’Austria in programma dal 3 al 5 luglio a Spielberg alcune squadre hanno pensato bene di rimettere in macchina i loro piloti per fargli riprendere la confidenza con una monoposto di F1 dopo una lunga sosta dovuta al lockdown causato dal COVID-19.

La Mercedes, infatti, domani con Valtteri Bottas e mercoledì con Lewis Hamilton sarà in pista a Silverstone con una vecchia W09 con l'obiettivo di togliere ai piloti di dosso un po' di ruggine, ma anche di consentire ai meccanici di acquisire dimestichezza con i nuovi protocolli sanitari.

La stessa cosa farà la Ferrari più avanti con una SF71-H che verrà utilizzata a Fiorano prima di partire per la Stiria: il regolamento di F1 vieta i test con monoposto attuali nel corso della stagione, ma non mette limiti di chilometraggio se si porta in vista una macchina di due anni prima dotata di gomme specifiche da esibizione.

Non potranno far valere la stessa opportunità anche Red Bull Racing e McLaren. Il team di Milton Keynes dispone della RB14, ma si trattava di una vettura spinta dalla power unit Renault, marchio con il quale c’era stata una rottura piena di polemiche.

Lo stesso discorso non vale per la McLaren che sulla MCL33 montava il motore Renault. Il team di Woking però dovrebbe far arrivare la power unit da Viry Chatillon e i francesi al seguito dell’unità dovrebbero essere sottoposti alla quarantena che il governo britannico di Boris Johnson ha mantenuto di 14 giorni.

Questa è la scusa ufficiale, ma nella squadra diretta da Andreas Siedl le motivazioni sono altre visto che la struttura si trova in una grave crisi economica e occupazionale, per cui le priorità non sono certo quelle di varare un test non previsto.

Non deve sorprendere, quindi, se Lando Norris nei giorni scorsi abbia sfruttato i buoni rapporti con la Carlin, squadra con cui è stato campione di Formula 3 nel 2018 e con cui ha corso in Formula 2 nel 2019, per concedersi qualche giro a Silverstone proprio su una Formula 3. Anche papà Sainz sta cercando una soluzione per Carlos: è in contatto con Trevor per consentire allo spagnolo di sgranchirsi le gambe prima di iniziare il mondiale 2020 di F1.

La Renault, infine, si trova con un team spezzato in due fra la realtà di Enstone e quella francese di Viry Chatillon: le implicazioni legate alla quarantena hanno spinto la Losanga a lasciare perdere…

condivisioni
commenti
Griglia invertita: Mercedes ha "salvato" la F1 dal wrestling
Articolo precedente

Griglia invertita: Mercedes ha "salvato" la F1 dal wrestling

Prossimo Articolo

Hamilton sfida i governi: "Via le statue di persone razziste!"

Hamilton sfida i governi: "Via le statue di persone razziste!"
Carica commenti
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021