F1: Red Bull in Turchia con una livrea celebrativa per Honda

Il team di Milton Keynes correrà con una livrea bianco rossa questo weekend per rendere omaggio alla Honda in un fine settimana nel quale si sarebbe dovuto disputare il GP del Giappone.

La Red Bull cambia la propria livrea per il GP di Turchia. Ad annunciarlo è stata la stessa scuderia di Milton Keynes con un video rilasciato sui proprio profili social dove si intravede una cambio di colorazione netto.

Il classico blu opaco, adottato ormai da qualche anno, scompare per lasciare il posto al bianco ed al rosso della Honda. Il motivo di questo cambio? Un ringraziamento dedicato proprio alla Casa giapponese.

In questo weekend, infatti, si sarebbe dovuto correre il GP del Giappone che avrebbe rappresentato anche l’ultimo gara di casa per il costruttore nipponico che a fine anno abbandonerà ufficialmente la Formula 1.

La Red Bull, per tributare il dovuto omaggio alla Honda, ha deciso quindi di adottare la colorazione bianco rossa in ricordo della prima monoposto della Casa giapponese in grado di imporsi in Formula 1: la Honda RA 27.

La Red Bull non è la prima volta che adotta una livrea inedita in gara. Già nel 2008, in occasione del GP del Brasile, il team inglese aveva cambiato colorazione per sostenere l’organizzazione Wings for Life, mentre nel 2005 ha sfoggiato a Monaco la livrea Star Wars.

David Coulthard, Red Bull Racing RB4

David Coulthard, Red Bull Racing RB4

Photo by: Sutton Images

Anche l’AlphaTauri cambierà colorazione per l’occasione e nell’alettone posteriore sarà presente la scritta “Grazie” in caratteri giapponesi.

Christian Horner ha voluto motivare questo cambio di livrea: “Eravamo tutti impazienti di dare ai fan giapponesi della Honda la possibilità di celebrare la nostra relazione di grande successo in Formula 1 nel GP di casa a Suzuka".

"Con la gara cancellata a causa della pandemia abbiamo deciso di rendere omaggio alla Honda portando un po' del suo patrimonio a Istanbul. La livrea scelta per le nostre auto rende omaggio al viaggio della Honda in F1 e speriamo di poter dare ai fan un'altra vittoria questo fine settimana con quei colori leggendari ".

Koji Watanabe, Chief Officer for Brand and Communication Operations alla Honda, ha dichiarato: "Tutti alla Honda sono estremamente delusi che il Gran Premio del Giappone sia stato cancellato, pur comprendendo e condividendo pienamente le ragioni di questa decisione".

"Oltre ad essere il nostro ultimo anno in F1 eravamo impazienti di correre sul circuito di Suzuka in un momento in cui entrambe le nostre squadre stanno ottenendo ottimi risultati. Inoltre i fan giapponesi erano particolarmente impazienti di vedere Yuki Tsunoda nella sua gara di casa".

"Sappiamo che una livrea speciale non può sostituire quello che sarebbe stato un fine settimana molto emozionante, ma speriamo che i fan della Honda in tutto il mondo, soprattutto quelli in Giappone, accetteranno questa livrea speciale come un piccolo segno del nostro ringraziamento per il loro continuo sostegno in tanti anni".

Teaser livrea Red Bull per celebrare la Honda
Teaser livrea Red Bull per celebrare la Honda
1/3
Teaser livrea Red Bull per celebrare la Honda
Teaser livrea Red Bull per celebrare la Honda
2/3
Teaser livrea Red Bull per celebrare la Honda
Teaser livrea Red Bull per celebrare la Honda
3/3
condivisioni
commenti
GP Turchia: ripulito l'asfalto a sorpresa, sarà più abrasivo
Articolo precedente

GP Turchia: ripulito l'asfalto a sorpresa, sarà più abrasivo

Prossimo Articolo

L'ingegnere di pista? Interfaccia del pilota con dati in tempo reale

L'ingegnere di pista? Interfaccia del pilota con dati in tempo reale
Carica commenti
Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo"

Le Prove Libere del GP dell'Arabia Saudita ci parlano di un Lewis Hamilton e della Mercedes in forma, con Verstappen solo quarto. Ma l'errore pesante di giornata è della Ferrrari di Leclerc, che ha perso la sua SF21 in una delle tante curve veloci del tracciato di Jeddah

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche"

Andiamo a commentare le prime prove libere del GP d'Arabia Saudita in compagnia di Giorgio Piola e Franco Nugnes. Il tracciato di Jeddah, che non spicca per selettività, si prefigura come potenzialmente ricco di safety car

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche"

Viviamo l'antipasto del Gran Premio dell'Arabia Saudita in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola. La prima volta della F1 a Jeddah sarà su un tracciato cittadino ultra-rapido, con medie previste superiori ai 250 km/h e con i muretti ben presenti ai bordi della pista

Formula 1
2 dic 2021
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Formula 1
1 dic 2021
Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Formula 1
1 dic 2021
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021