Red Bull ha deciso: Perez viene preferito ad Albon

La squadra di Milton Keynes punta sul messicano per il prossimo anno, mentre Albon sarà dirottato al ruolo di terzo pilota di Red Bull e AlphaTauri. L'accordo verrà ufficializzato oggi, ma ieri in serata il sito Speedweek che è nella galassia media del gruppo ha anticipato la notizia. Checo sigla un contratto di un anno, più un secondo con opzione a favore della squadra.

Red Bull ha deciso: Perez viene preferito ad Albon

L’arrivo di Sergio Perez in Red Bull era considerata nel paddock l’operazione più logica nell’interesse di entrambe le parti, ma in Formula 1 una scelta ragionevole non va data per scontata.

Questa volta, però, il criterio più razionale ha prevalso davvero e Checo Perez sarà al via del prossimo Mondiale al fianco di Max Verstappen. L’annuncio ufficiale è atteso oggi, e dovrebbe trattarsi di un contratto per una stagione con opzione per il 2022 a favore della squadra.

La storia di Perez è quindi a lieto fine, l’unico copione che il messicano avrebbe accettato per restare in Formula 1.

La notizia dell’ingaggio di Perez è iniziata a trapelare nel tardo pomeriggio di ieri, poi in serata il sito Speedweek (che fa parte della piattaforma media della Red Bull) ha riferito testualmente: “tutto indica che Sergio Pérez sarà presentato come nuovo pilota della Red Bull Racing il 18 dicembre”.

“Valuto solo un’opzione – aveva più volte ripetuto Checo tra Bahrain e Abu Dhabi – sono in Formula 1 da tanti anni e credo di essere all’apice della mia carriera. Voglio andare avanti, e non certo restare in pista per onor di firma”. L’opzione era ovviamente la Red Bull, e dopo settimane sofferte nell’attesa della telefonata definitiva, Perez ha finalmente ricevuto l’okay da parte di Helmut Marko, Christian Horner e Dieter Mateschitz.

Dopo dieci stagioni in Formula 1 (Sauber 2011/12, McLaren 2013 e Force India/Racing Point dal 2014 al 2020) Perez entra per la prima volta in una squadra con grandi ambizioni, e lo fa dopo aver attraversato settimane molto dure, in cui è stata a rischio la sua permanenza in Formula 1.

La vittoria ottenuta nel Gran Premio di Sakhir è stata cruciale al fine della decisione della Red Bull, anche se il messicano è già in doppia fila alla voce ‘podi’ avendo concluso in dieci occasioni nella top-3.

Il successo ottenuto da Perez in Bahrain è stato motivo di grande interesse in Messico, ed anche Liberty Media non potrà che accogliere favorevolmente l’accordo tra Checo e Red Bull, considerando gli effetti che avrà sul Gran Premio del Messico, già da anni il weekend con il maggior numero di spettatori in pista nell’arco dei tre giorni.

Dopo 38 Gran Premi (12 con la Toro Rosso e 26 con la Red Bull) torna invece in panchina Alexander Albon. I segnali di ripresa confermati nelle ultime gare del Mondiale appena concluso non sono stati sufficienti a convincere Marko e Horner di meritate un’altra opportunità, e per ora Albon rivestirà il ruolo di terzo pilota, sia per Red Bull che Alpha Tauri.

condivisioni
commenti
Barcellona ridisegna la curva 10 "old style" per il 2021
Articolo precedente

Barcellona ridisegna la curva 10 "old style" per il 2021

Prossimo Articolo

Domenicali: "F1 punta sull'ibrido e avrà nuovi Costruttori"

Domenicali: "F1 punta sull'ibrido e avrà nuovi Costruttori"
Carica commenti
Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche"

Viviamo l'antipasto del Gran Premio dell'Arabia Saudita in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola. La prima volta della F1 a Jeddah sarà su un tracciato cittadino ultra-rapido, con medie previste superiori ai 250 km/h e con i muretti ben presenti ai bordi della pista

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Formula 1
1 dic 2021
Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Formula 1
1 dic 2021
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021