Formula 1
25 set
FP3 in
03 Ore
:
12 Minuti
:
43 Secondi
G
GP dell'Eifel
09 ott
Prossimo evento tra
12 giorni
G
GP del Portogallo
23 ott
Prossimo evento tra
26 giorni
G
GP di Turchia
13 nov
Prossimo evento tra
47 giorni
04 dic
Prossimo evento tra
68 giorni
G
GP di Abu Dhabi
11 dic
F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Red Bull: è nuova la paratia dell'ala posteriore

condivisioni
commenti
Red Bull: è nuova la paratia dell'ala posteriore
Di:
Co-autore: Giorgio Piola

La squadra di Milton Keynes ha incrementato il carico posteriore della RB16 con una nuova paratia laterale dotata di soffiaggi. Lo staff di Newey deve decidere se uniformare per i due piloti il nuovo muso con i piloni dell'ala stretti.

La Red Bull ha introdotto una modifica alla paratia laterale dell’ala posteriore. Sulla RB16 che è andata alle verifiche del GP della Stiria la squadra di Milton Keynes si è presentata con una interessante novità: i tecnici di Adrian Newey, infatti, per incrementare il carico posteriore hanno inserito cinque soffiaggi a forma di S da metà paratia verso il retrotreno.

Non solo ma è stato cambiato lo slot verticale che nella porzione più in alto si inclina verso l’anteriore, mentre la scorsa settimana era proprio l’opposto. Inoltre si è vista la comparsa di tre deviatori di flusso disposti in modo radiale che hanno il compito di agire sulla scia.

Il team di Milton Keynes deve decidere con quale configurazione di muso andare avanti nel weekend: nel GP d’Austria Verstappen disponeva del nuovo naso con i piloncini di supporto dell’ala ravvicinati, mentre Albon aveva usato la versione tradizionale. Nella seconda sessione di libere del GP della Stiria c'è stata l'inversione delle parti…

Meccanici della Red Bull Racing RB16 lavorano sulla monoposto di Alexander Albon

Meccanici della Red Bull Racing RB16 lavorano sulla monoposto di Alexander Albon

Photo by: Mark Sutton / Motorsport Images

F1, GP Stiria, Libere 2: Verstappen, poi Bottas e Racing Point

Articolo precedente

F1, GP Stiria, Libere 2: Verstappen, poi Bottas e Racing Point

Prossimo Articolo

Ferrari: sul fondo si sono moltiplicati i soffiaggi

Ferrari: sul fondo si sono moltiplicati i soffiaggi
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP di Stiria
Sotto-evento Prove Libere 1
Piloti Max Verstappen , Alexander Albon
Team Red Bull Racing
Autore Franco Nugnes