Raikkonen torna ma Alonso gli ha rosicchiato due GP nelle presenze

Kimi rientra nel GP della Russia dopo aver saltato Olanda e Italia per la positività al COVID-19. Il finlandese riprende l'Alfa Romeo C41 che era stata affidata a Robert Kubica e disputerà a Sochi il 342esimo GP della sua carriera in F1. Ma nel frattempo Alonso gli ha recuperato 2 GP nella classifica delle presenze e il record di Iceman sarà destinato a essere battuto dallo spagnolo già l'anno prossimo.

Raikkonen torna ma Alonso gli ha rosicchiato due GP nelle presenze

A Sochi farà il suo ritorno Kimi Raikkonen che ha saltato gli ultimi due appuntamenti del mondiale di F1 in quanto è risultato positivo al COVID-19. Il finlandese è pronto a riprendere il suo posto sull’Alfa Romeo C41 che ha lasciato nelle mani di Robert Kubica.

“Sono contento di tornare in macchina dopo aver saltato due gare – spiega Kimi - . Ovviamente nessuno vuole risultare positivo, ma è successo e abbiamo dovuto seguire le regole: ma questo rappresenta il passato e ora il mio focus è puntato su Sochi”.

“La squadra ha mostrato del potenziale nelle ultime gare, ora dobbiamo convertirlo in un buon risultato. Non credo che tornare sarà diverso dal solito, voglio solo andare avanti con il mio lavoro e spero di fare una buona gara”.

Raikkonen prendendo il via nel GP di Russia inizierà la 342esima gara in F1: l’ex campione del mondo riprenderà il cammino nella classifica delle presenze che lo vede leader davanti a Fernando Alonso con 325 GP e Rubens Barrichello fermo a 322 GP.

Lo spagnolo che segue Iceman a soli 16 GP, ha rosicchiato due presenze a Raikkonen grazie allo stop di Olanda e Italia e il suo record sarà destinato a essere battuto proprio dall’asturiano l’anno prossimo, visto che il finlandese si fermerà a fine stagione dopo aver ufficialmente annunciato il ritiro.

Kimi non ha mai mostrato particolare attenzione ai primati, ma quello delle presenze in F1 sembrava destinato a diventare intoccabile per un bel po’ (il terzo pilota in classifica è Lewis Hamilton con 280 GP), ma il ritorno di Fernando Alonso ha scombussolato le previsioni. Con la conferma dell’asturiano da parte dell’Alpine il record di Kimi sarà destinato a cadere già nella stagione 2022…

condivisioni
commenti
Ferrari anticipa a Sochi l'ibrido evoluto per Leclerc
Articolo precedente

Ferrari anticipa a Sochi l'ibrido evoluto per Leclerc

Prossimo Articolo

Haas ufficializza: Schumacher e Mazepin compagni anche nel 2022

Haas ufficializza: Schumacher e Mazepin compagni anche nel 2022
Carica commenti
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021