Racing Point: crash test ok, omologato il primo telaio 2020

La squadra di Silverstone è stata la prima a superare a Cranfiell le prove di crash del telaio, ottenendo l'omologazione 2020 della prima scocca della RP20.

Racing Point: crash test ok, omologato il primo telaio 2020

La Racing Point ha fretta di dimenticare la stagione 2019. Il team controllato da Lawrence Stroll nel campionato scorso è rimasto al settimo posto nella classifica del mondiale Costruttori, mentre nel 2016 e 2017, quando ancora era la Force India, si era piazzato al quarto posto, subito dietro ai tre top team.

Il tardivo arrivo dei soldi portati dal magnate canadese non hanno contribuito a rilanciare le sorti della struttura di Silverstone che, invece, è in cerca di un riscatto nel 2020.

La monoposto definitiva dello scorso anno è arrivata troppo tardi per permettere a Sergio Perez e Lance Stroll di ambire a posizioni di prestigio: il piazzamento migliore è stato il quarto posto del pilota canadese che ha portato a casa un insperato quarto posto nella gara a eliminazione sull’acqua del GP di Germania a Hockenheim.

Per il resto la stagione 2019 è stata con pochi sprazzi e molte delusioni con una RP19 non in linea con certe aspettative. Il direttore tecnico, Andy Green, sfruttando la stabilità regolamentare, ha deciso di anticipare la nascita della macchina nuova, consapevole che poi il gruppo di lavoro tecnico dovrà concentrarsi sul progetto della monoposto 2021.

Stando alle indiscrezioni, quindi, la Racing Point sarebbe stata la prima squadra a omologare il telaio 2020 dopo aver superato tutte le prove di crash previste dalla FIA a Cranfield.

Il team di Silverstone potrà iniziare nella prossima settimana il montaggio del primo esemplare della RP20 con la confermata power unit Mercedes, mentre altri tre team dovrebbero completare i crash test dinamici.

Lance Stroll, Racing Point RP19
Lance Stroll, Racing Point RP19
1/10

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Lance Stroll, Racing Point RP19
Lance Stroll, Racing Point RP19
2/10

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Lance Stroll, Racing Point RP19
Lance Stroll, Racing Point RP19
3/10

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Sergio Perez, Racing Point, al GP della Cina del 2019
Sergio Perez, Racing Point, al GP della Cina del 2019
4/10

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sergio Perez, Racing Point RP19
Sergio Perez, Racing Point RP19
5/10

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sergio Perez, Racing Point RP19
Sergio Perez, Racing Point RP19
6/10

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Lance Stroll, Racing Point RP19
Lance Stroll, Racing Point RP19
7/10

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Lance Stroll, Racing Point RP19, lascia il garage
Lance Stroll, Racing Point RP19, lascia il garage
8/10

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sergio Perez, Racing Point RP19
Sergio Perez, Racing Point RP19
9/10

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sergio Perez, Racing Point RP19
Sergio Perez, Racing Point RP19
10/10

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Seidl: "Anche col budget cap i 3 top team resteranno al vertice"

Articolo precedente

Seidl: "Anche col budget cap i 3 top team resteranno al vertice"

Prossimo Articolo

Honda: Red Bull collabora alla fluidodinamica del motore?

Honda: Red Bull collabora alla fluidodinamica del motore?
Carica commenti
Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità Prime

Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità

La power unit del prossimo anno sembra che risponda ai target di potenza cercati da Zimmermann per colmare il gap dal motore Mercedes, mentre c'è ancora del lavoro da fare sul fronte dell'affidabilità. A Maranello hanno deciso di prendere dei rischi, portando in pista soluzioni innovative che accusano ancora dei problemi di gioventù. Ma c'è tempo per raggiungere i target di durata.

F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine? Prime

F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine?

Il cinese sembra ormai vicino a prendere il posto di Antonio Giovinazzi in Alfa Romeo, ma il suo arrivo in F1 potrebbe rivelarsi un boomerang per la Academy Alpine che ne ha sostenuto la carriera negli ultimi anni.

Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21 Prime

Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21

Andiamo a conoscere nel dettaglio le differenze tra la SF21 e la SF1000, grazie alle quali la Rossa è tornata nelle parti alte della classifica

Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1 Prime

Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1

Il campione del mondo 2007 ha annunciato l'addio alla F1 al termine di questa stagione. Kimi mancherà a tutti i suoi fan ed agli amanti di questo sport e verrà ricordato per essere stato in grado di lottare ad armi pari con i mostri sacri della Formula 1.

Formula 1
17 set 2021
Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte Prime

Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte

Terza ed ultima puntata in cui andiamo a ripercorrere gli inganni, gli imbrogli o i momemnti più "tricky" della storia della Formula 1

Formula 1
17 set 2021
Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA Prime

Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA

Emerson Fittipaldi non è stato soltanto uno dei più grandi talenti mai apparsi in Formula 1, ma ha scritto pagine di storia indelebili anche in IndyCar. Nigel Roebuck ne ripercorre la carriera attraverso le parole del brasiliano.

Formula 1
16 set 2021
Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia" Prime

Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia"

In questa nuova puntata de "Il Rosa dei Motori", Beatrice Frangione intervista Federica Masolin, giornalista e presentatrice della Formula 1 di Sky Sport. Federica si racconta, ripercorrendo gli anni di una carriera in giro per il mondo, di una vita piena di passioni e viaggi. Da piccola, il suo desiderio era diventare una rockstar. Poi, l'amore per lo sport le ha fatto cambiare idea...

Formula 1
16 set 2021
Ceccarelli: “Fra Max e Lewis vedremo altri contatti” Prime

Ceccarelli: “Fra Max e Lewis vedremo altri contatti”

Torna la rubrica del mercoledì mattina firmata Motorsport.com. In quest puntata di Doctor F1, Franco Nugnes ed il Dottor Riccardo Ceccarelli tornano a parlare di quanto successo a Monza tra Lewis Hamilton e Max Verstappen. Non è la prima volta che i due vanno a contatto e non sarà nemmeno l'ultima, secondo Ceccarelli...

Formula 1
15 set 2021