F1 | Porpoising: la FIA cambia direttiva e interviene dalla Francia

Non è vero che la Federazione Internazionale ha fatto un passo indietro nel voler garantire la sicurezza dei piloti dopo le proteste emerse a Baku: alla bocciature della TD 39 in Canada ha fatto seguito un testo rivisto che è stato inviato alle squadre. I team avranno tempo due GP per adeguarsi alle nuove direttive che tengono conto dell'usura e della rigiditàdello scalino di legno.

F1 | Porpoising: la FIA cambia direttiva e interviene dalla Francia
Carica lettore audio

La FIA ha comunicato di non aver bloccato i lavori per trovare delle soluzioni al problema dei saltellamenti che accusano molte monoposto della nuova generazione di Formula 1.

La Federazione Internazionale non intende farsi condizionare dalla spaccatura emersa tra le squadre sul tema porpoising, e proseguirà il lavoro per definire le regole tecniche a cui i team dovranno attenersi.

La FIA ha modificato il contenuto della direttiva tecnica inviata ai team prima del Gran Premio del Canada, informando le squadre sul contenuto delle modifiche. È stato ribadito che a partire dal Gran Premio di Francia entreranno in vigore le nuove regole in materia, e tutti i team dovranno rispettare i parametri che saranno loro forniti.

“In seguito alla preoccupazione per la sicurezza sollevata in merito all'oscillazione verticale (porpoising) della nuova generazione di vetture di Formula 1 – recita una nota diffusa oggi dalla Federazione Internazionale - la FIA sta ora compiendo i passi successivi per affrontare questo problema, ed ha inviato una bozza di aggiornamento alla Direttiva Tecnica inviata alle squadre prima al Gran Premio del Canada. L'analisi della FIA sui dati di oscillazione verticale si è conclusa, ed abbiamo definito una metrica con cui monitorarla”.

“L’aggiornamento è stato inviato ai team per consentire loro di condurre le proprie analisi nei prossimi due Gran Premi – prosegue la FIA - per capire quali modifiche potrebbero dover implementare per essere conformi quando la Direttiva Tecnica entrerà in vigore, ovvero nel Gran Premio di Francia".

"Inoltre, la Direttiva Tecnica stabilisce anche alcuni parametri aggiornati relativi all'usura e alla rigidità dello scalino di legno che sono intrinsecamente correlati allo stesso problema e vanno di pari passo con la metrica. Queste modifiche sono necessarie per garantire condizioni di parità tra le squadre quando verrà implementata la metrica”.

Leggi anche:
condivisioni
commenti
F1 | Clamorosa Alpine: le pance scavate copiano la Ferrari!
Articolo precedente

F1 | Clamorosa Alpine: le pance scavate copiano la Ferrari!

Prossimo Articolo

F1 | Red Bull: Newey snellisce la RB18 con uno scavo

F1 | Red Bull: Newey snellisce la RB18 con uno scavo