Perez lascia la Racing Point a fine 2020

Il pilota messicano dopo sette anni con la squadra di Silverstone si fa da parte, consapevole che a fine stagione dovrà fare posto all'arrivo di Sebastian Vettel. Sergio saluta la Racing Point dicendo di non sapere quale sarà il suo futuro, ma Haas e Alfa Romeo sembrano molto interessate.

Perez lascia la Racing Point a fine 2020

Otmar Szafnauer ha perso una buona occasione per stare zitto. Il team principal della Racing Point, in una dichiarazione rilasciata ad Amus, ha detto che la porta per Sebastian Vettel non si è mai aperta perché la scelta della line up 2021 “…l’abbiamo fatto due anni fa. Non c'è niente da confermare”. Quindi Sebastian Vettel è fuori? “Non è mai stato dentro”.

Peccato che questa sera sui suoi canali social, Sergio Perez è intervenuto per ufficializzare che alla fine della stagione chiuderà il suo rapporto con la squadra di Silverstone. Ragione per cui diventano molto concrete che Sebastian Vettel possa accasarsi alla Racing Point, come Motorsport.com ha sempre sostenuto, quando il team di Lawrence Stroll si trasformerà in Aston Martin.

Dello stesso autore, leggi anche:

Il pilota messicano ancora il mese scorso sperava che le speculazioni sul suo futuro sarebbero state chiarite in poco tempo, consapevole del fatto di avere un contratto valido con la Racing Point anche per il prossimo anno. Ora la situazione è precipitata e Sergio ha ufficializzato che lascerà la Racing Point alla fine dell'anno, dopo aver trascorso sette anni con il team di Silverstone, cinque dei quali nella precedente veste di Force India.

"Tutto nella vita ha sempre un inizio e una fine, e dopo sette anni insieme, il mio tempo con la squadra finirà alla conclusione di questa stagione - ha scritto Perez - . Mi fa un po' male, perché insieme siamo riusciti a superare molti ostacoli e sono molto orgoglioso di aver salvato il posto di lavoro di diversi membri della mia squadra”.

"Conserverò i ricordi dei grandi momenti vissuti insieme, le amicizie e la certezza di aver dato sempre il massimo. Sarò sempre grato per l'opportunità che mi è stata data da Vijay Mallya, che ha creduto in me nel 2014 e mi ha permesso di continuare la mia carriera in F1 con la Force India”.

"All'attuale amministrazione, guidata da Lawrence Stroll, non auguro altro che il meglio per il futuro, soprattutto con il prossimo progetto Aston Martin".

E, allora, si apre un portone per Sebastian Vettel di proseguire la sua carriera in F1 nel 2021 al fianco di Lance Stroll dopo aver chiuso la lunga parentesi con la Ferrari.

Al momento Sergio ammette di non avere un piano B, ma non è un segreto il fatto che la Haas e l’Alfa Romeo abbiano mostrato un certo interesse per lui che ha la capacità di muovere munifici sponsor al suo seguito. Presto scopriremo quale sarà la sua destinazione, visto che sicuramente non resterà a piedi.

condivisioni
commenti
Leclerc: "Vorrei conquistare un bel po' di punti al Mugello"
Articolo precedente

Leclerc: "Vorrei conquistare un bel po' di punti al Mugello"

Prossimo Articolo

Vettel: è ufficiale lascia la Ferrari per l'Aston Martin

Vettel: è ufficiale lascia la Ferrari per l'Aston Martin
Carica commenti
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021