Perez: "In futuro potrei lasciare la Force India"

Il messicano punta a portare in alto la scuderia indiana, ma vuole un top team per lottare per il titolo

La stagione 2015 di Sergio Perez si è conclusa con un finale in crescendo. Il terzo posto conquistato a Sochi è stato la ciliegina sulla torta di un campionato che lo ha visto spesso mettere in ombra il più quotato compagno di team Nico Hulkenberg.

La pausa invernale è servita al messicano per fare il punto della situazione sul campionato concluso e tracciare gli obietttivi per il 2016: "E' bello avere un pò di tempo a disposizione per riflettere su quello che ho fatto e per capire dove posso crescere in vista della prossima stagione - ha dichiarato Perez a Motorsport.com - devo sempre migliorare".

Il venticinquenne driver della Force India è consapevole degli sviluppi fatti dal team e spera di aiutare la squadra a salire ancora più in alto nella classifica costruttori: "Sono ancora giovane e spero di avere una lunga carriera davanti. Affronterò un anno importante per la mia carriera e spero che mi possa mettere in luce per il futuro. Sarebbe fantastico se potessimo diventare un top team e lottare per il titolo e per le vittorie. Se davvero fosse così, la Force India sarebbe un bel posto dove restare".

Le ambizioni di Perez sono quelle comuni a tutti i piloti, riuscire a conquistare il titolo mondiale. Il messicano, pur di realizzare questo sogno, sarebbe disposto a separarsi dalla Force India"Ho sempre detto che sono grato al team per quello che ha fatto per me. Sarebbe fantastico riuscire a lottare con i top team, ma se dovesse arrivare la giusta offerta in futuro la prenderei in considerazione".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sergio Perez
Team Force India
Articolo di tipo Ultime notizie