F1: Ocon rinnova con Alpine fino al termine del 2024

Il team di Enstone punta sulla stabilità. Per questo ha rinnovato il contratto di Esteban Ocon per 3 anni. Il 24enne andrà in scadenza a fine 2024.

F1: Ocon rinnova con Alpine fino al termine del 2024

Alpine ed Esteban Ocon ne stavano parlando da settimane e ora è arrivata la tanto attesa ufficialità: il pilota e la Casa transalpina hanno annunciato di aver sottoscritto un rinnovo di contratto pluriennale che li legherà sino al termine del 2024.

Questo, per Ocon, è un segnale importante. Alpine ha deciso di puntare sulla stabilità e sulle sue potenzialità, tanto da concedergli un rinnovo triennale. Per il 24enne sarà così un'opportunità eccezionale, diventando così il punto fermo della squadra, al di là delle decisioni che prenderà per il proprio futuro Fernando Alonso.

Ocon è stato autore di un ottimo inizio di stagione 2021, sebbene la monoposto nata a Enstone non abbia lo stesso potenziale visto a più riprese nel 2020, soprattutto nel corso dell'ultima parte dell'atipico Mondiale dell'anno passato.

Esteban è approdato al team nel 2020, diventando compagno di squadra di Daniel Ricciardo e cogliendo il primo podio assoluto nella massima serie a ruote scoperte al Gran Premio di Sakhir dell'anno scorso.

Alpine ha notato in Ocon una crescita importante non solo nel 2020, ma anche nelle prime gare di quest'anno. E' forse l'unico pilota ad aver tenuto testa - almeno sino a ora - a un cannibale del calibro di Fernando Alonso. Un aspetto non da poco, se si considera che corrono a parità di monoposto.

"Sono davvero molto felice di continuare a correre con Alpine per i prossimi 3 anni", ha dichiarato Ocon. "Sapere di avere il futuro garantito con il team è fantastico. Abbiamo fatto ottimi progressi assieme sin da quando sono arrivato e non vediamo l'ora di proseguire su questa strada".

"Ci sono grandi sfide davanti a noi, specialmente nel 2022, con l'arrivo delle nuove regole. Sono sicuro che riusciremo a cogliere i nostri obiettivi lavorando assieme in modo duro".

"Per noi, Esteban, è un elemento molto importante del nostro team", ha dichiarato l'amministratore delegato di Alpine Cars, Laurent Rossi. "E' molto giovane, ma ha un'esperienza incredibile in Formula 1. Sta migliorando ancora e penso che possa aiutare il team a migliorare ulteriormente e a farci fare il passo avanti che dobbiamo fare".

"Esteban è anche un perfetto ambasciatore di Alpine in tutto il mondo. Non vediamo l'ora di continuare la stagione 2021 e speriamo di poter fare molto bene nel nostro GP di casa che si terrà proprio in questo fine settimana".

condivisioni
commenti
Ceccarelli: “Dal Ricard monitoro anche meccanici e ingegneri”

Articolo precedente

Ceccarelli: “Dal Ricard monitoro anche meccanici e ingegneri”

Prossimo Articolo

Caso gomme: la FIA controllerà anche la conformità del camber

Caso gomme: la FIA controllerà anche la conformità del camber
Carica commenti
Squalifica Vettel: ecco perché Aston Martin crede nell'appello Prime

Squalifica Vettel: ecco perché Aston Martin crede nell'appello

Vettel è stato squalificato dal GP d'Ungheria per non aver avuto il litro necessario nel serbatoio a fine gara. Aston Martin medita il ricorso puntando il dito contro le pompe d'aspirazione del carburante usate in verifica. Ecco cos'è successo nel weekend e cosa potrà succedere nelle prossime ore...

GP d'Ungheria: Hamilton, rimonta da leader del mondiale Prime

GP d'Ungheria: Hamilton, rimonta da leader del mondiale

Andiamo a ripercorrere tutte le emozioni del Gran Premio di Ungheria nella nostra ricostruzione grafica. Dopo il caos della prima partenza e l'indecisione della Mercedes nel cambiare gomme ad Hamilton, l'inglese si è lanciato nella rimonta che lo ha portato al terzo gradino del podio

Formula 1
2 ago 2021
Minardi: "Alonso un maestro, Bottas e Stroll disastrosi" Prime

Minardi: "Alonso un maestro, Bottas e Stroll disastrosi"

Il Gran Premio d'Ungheria, oltre alle sorprese e ai colpi di scena continui, ha regalato tanti promossi e altrettanti bocciati. Ecco le pagelle del weekend ungherese stilate e commentate da Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi.

Formula 1
2 ago 2021
Bobbi: "Ora Verstappen è mentalmente sottoterra" Prime

Bobbi: "Ora Verstappen è mentalmente sottoterra"

In questa puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Marco Congiu analizzano il Gran Premio d'Ungheria di Formula 1 dove si può essere invertita l'inerzia del Mondiale. Lewis sta lontano dai guai e, nonostante strategie discutibili, chiude terzo. Verstappen, invece, è vittima di un secondo incidente e chiude in decima posizione

Formula 1
2 ago 2021
Chinchero: "Alonso? Non so quanto volesse aiutare Ocon" Prime

Chinchero: "Alonso? Non so quanto volesse aiutare Ocon"

In questa nuova puntata podcast di Motorsport.com, Roberto Chinchero e Giacomo Rauli commentato il Gran Premio d'Ungheria. Buon ascolto!

Formula 1
1 ago 2021
GP d'Ungheria: Hamilton in pole, ma occhio a Max Prime

GP d'Ungheria: Hamilton in pole, ma occhio a Max

Lewis Hamilton ha conquistato la pole position numero 101 della carriera in occasione del GP d'Ungheria. L'inglese scatta davanti al compagno di team, Valtteri Bottas, mentre Max Verstappen è terzo: ma attenti all'olandese, che partirà con gomma Soft...

Formula 1
1 ago 2021
Bobbi: "Max parte sulla Soft, gara d'azzardo a due soste" Prime

Bobbi: "Max parte sulla Soft, gara d'azzardo a due soste"

In questa puntata di Piloti Top Secret, andiamo ad analizzare le qualifiche del Gran Premio d'Ungheria di Formula 1 in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu. Lewis Hamilton conquista la pole numero 101 della carriera davanti al compagno Mercedes Valtteri Bottas ed alla Red Bull di Verstappen

Formula 1
31 lug 2021
Piola: "Le scelte tattiche Red Bull sono di chi si sta difendendo" Prime

Piola: "Le scelte tattiche Red Bull sono di chi si sta difendendo"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola commentano il sabato di qualifica del Gran Premio d'Ungheria, caratterizzato da giochi di nervi e tattiche...

Formula 1
31 lug 2021