Hulkenberg vuole una risposta rapida dalla Lotus

"Ho bisogno di sapere qualcosa entro la fine del mese" ha spiegato il tedesco

Hulkenberg vuole una risposta rapida dalla Lotus
Era già al centro del mercato e la grande prova che ha offerto domenica in Corea ha portato ulteriormente l'attenzione su Nico Hulkenberg. Il pilota tedesco era stato vicinissimo ad approdare alla Ferrari, almeno prima che a Maranello decidessero di puntare sul ritorno di Kimi Raikkonen, ma ora si ritrova ancora senza un volante nonostante abbia conquistato ben 31 punti con una Sauber non troppo competitiva. Da tempo si parla del suo possibile approdo alla Lotus, dove andrebbe a prendere il posto lasciato libero da "Iceman", ma la squadra di Enstone continua a prendere tempo prima di fargli firmare un contratto. Una situazione che potrebbe anche indurlo a cedere alla corte di altre squadre, visto che pare anche la Force India, con la quale ha già corso nel 2012, e la McLaren possano essere interessate. Nico però non è disposto ad aspettare troppo, perchè vuole evitare di ritrovarsi a piedi come a fine 2010, quando chiuse la sua esperienza con la Williams: "Voglio avere delle certezze per il mio futuro e non nel mese di novembre. Ho bisogno di sapere qualcosa entro la fine del mese, perchè ho già sperimentato nel 2010 cosa succede ad aspettare la fine dell'anno e non ho intenzione di farlo di nuovo" ha detto ad Autosport. Riguardo al possibile quarto cambio di squadra negli ultimi cinque anni, "Hulk" non sembra troppo preoccupato da questa prospettiva: "Forse non è l'ideale, ma non sono preoccupato. Anzi, è una cosa che mi ha permesso di trarre il meglio dalle diverse esperienze. Ovviamente la stabilità permette di lavorare in maniera più coerente, ma i cambiamenti avvengono per una ragione e quindi non è il caso di discuterne troppo".
condivisioni
commenti
Alonso: "Suzuka è il posto giusto per fare bene"

Articolo precedente

Alonso: "Suzuka è il posto giusto per fare bene"

Prossimo Articolo

Fry: "Il consumo chiave per le strategie nel 2014"

Fry: "Il consumo chiave per le strategie nel 2014"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Nico Hulkenberg
Autore Matteo Nugnes
Piola: "Monte Carlo, toboga che si prepara in modo unico" Prime

Piola: "Monte Carlo, toboga che si prepara in modo unico"

A meno di sette giorni dal Gran Premio di Monaco di Formula 1, Giorgio Piola e Franco Nugnes ci parlano delle novità tecniche che le scuderie erano solite realizzare per l'appuntamento nel Principato. E sulla flessione delle ali attuali scopriamo che...

Hamilton vs Verstappen: fino a quando il duello resterà pulito? Prime

Hamilton vs Verstappen: fino a quando il duello resterà pulito?

Nelle prime quattro gare della stagione Hamilton e Verstappen hanno regalato intense lotte ruota a ruota, senza mai arrivare allo scontro. Questa pace armata durerà quando si arriverà al momento clou della stagione?

Formula 1
15 mag 2021
Mick Schumacher: dopo 4 gare se la gioca già con la Williams Prime

Mick Schumacher: dopo 4 gare se la gioca già con la Williams

Il tedesco della Haas in queste prime quattro gare ha mostrato progressi evidenti e dopo aver annientato il suo compagno di team Mazepin è già riuscito a mettere sotto pressione in più di una occasione Latifi.

Formula 1
15 mag 2021
Tsunoda: il super esordio in F1 è un'arma a doppio taglio Prime

Tsunoda: il super esordio in F1 è un'arma a doppio taglio

I primi punti all'esordio in F1, a Sakhir, poi ecco le prime difficoltà. Analizziamo motivi e perché del momento duro che sta attraversando il promettente giapponese dell'AlphaTauri dopo un avvio di stagione folgorante.

Formula 1
14 mag 2021
Chinchero racconta Max Verstappen - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Max Verstappen - It's a long way to the top

14esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Max Verstappen. Buon ascolto!

Formula 1
13 mag 2021
F1 Stories: il GP di Spagna 2021 Prime

F1 Stories: il GP di Spagna 2021

Andiamo a ripercorrere tutte le emozioni che ci ha offerto il Gran Premio di Spagna di Formula 1

Formula 1
13 mag 2021
Bottas: come finire in un... buco nero Prime

Bottas: come finire in un... buco nero

Il finlandese sta vivendo una stagione in Mercedes molto diversa da quelle precedenti: sa di non essere in lizza per un rinnovo del contratto (il suo posto è promesso a Russell), non deve puntare a traguardi troppo ambiziosi altrimenti toglie punti a Hamilton nel duello con Verstappen, ma non può nemmeno tirare i remi in barca perché rischia di essere sostituito. Eppure sarà l'uomo determinante per conquistat dell'ottavo titolo Costruttori.

Formula 1
12 mag 2021
Alonso, torero dalla spada spuntata Prime

Alonso, torero dalla spada spuntata

Fernando Alonso ha chiuso il GP di Spagna di Formula 1 in diciassettesima posizione, doppiato e ben lontano dalla zona punti. L'asturiano è apparso in difficoltà per tutto il fine settimana, dove è stato regolarmente "suonato" dal compagno di team Esteban Ocon. L'augurio è che, da Monaco in avanti, Alonso possa invertire la china

Formula 1
11 mag 2021